Mancano solo pochi giorni, poi arriveranno risposte ufficiali riguardo il tanto atteso E-Cat. Il prossimo 6 ottobre in Svezia alla presenza, come annunciato pochi giorni fa, del premio Nobel per la Fisica Brian Josephson, si svolgeranno i test per verificare la fondatezza di quanto sostenuto da Andrea Rossi sul tema della Fusione Fredda.

Lo stesso ingegnere bolognese promette di E-Cat Worldfornire spiegazioni entro metà ottobre riguardo il luogo dove l’E-Cat verrà provato, chi sarà il cliente che ne ha richiesto il modello (se da parte di questi non verrà la richiesta di anonimato) e le caratteristiche, non coperte da segreto industriale, riguardanti l’impianto da 1 MW.

Al prossimo test svedese del 6 ottobre, che si svolgerà a Uppsala, Andrea Rossi dichiara di aver invitato scienziati di vari paesi del mondo, oltre a selezionati giornalisti specializzati nel settore scientifico. Rossi conferma poi la disponibilità di risultati e video già dal giorno successivo:

Il 7 si dovrebbe trovare in rete la relazione e il video del test del 6 ottobre per quanto riguarda un gruppo di moduli dell’impianto di 1 MW.

Ormai l’attesa è davvero agli sgoccioli, appena una settimana e gli ultimi dubbi riguardo la veridicità o meno di quanto sostenuto da Andrea Rossi dovrebbero essere finalmente svelati.

29 settembre 2011
In questa pagina si parla di:
I vostri commenti
Noretta, venerdì 30 settembre 2011 alle12:22 ha scritto: rispondi »

Restiamo in attesa di buone notizie.

Kal El, venerdì 30 settembre 2011 alle6:32 ha scritto: rispondi »

Il 6-7 ottobre speriamo di poter zittire una volta per tutte gli scettici e i sabotatori di qualsiasi tecnologia che possa liberarci dal petrolio!

Lascia un commento