E-Cat: test sulla fusione fredda in corso, la diretta su Twitter

Nonostante l’ordine di non far fuoriuscire notizie – Andrea Rossi ha venduto i diritti dell’evento in esclusiva a un giornale scientifico svedese – iniziano a trapelare le prime immagini e i primi commenti del fatidico test previsto per oggi. Merito di Twitter e dei giornalisti/scienziati presenti all’evento.

Fra di essi Raymond Zreick, che poco più di due ore fa svelava:

Siamo a bologna: Rossi mi ha però “ricordato” l’impegno che abbiamo preso con lui per essere qui. Ossia non pubblicare nulla fino a domani.

Dal sito di PesWiki apprendiamo che l’E-Cat è già in funzione e in fase di auto-sostentamento: l’esperimento sarebbe dunque partito normalmente, senza intoppi. Lo ha confermato un’ora fa anche Daniele Passerini sempre via Twitter e in generale tutto il social network risulta utilissimo per seguire l’intera vicenda grazie, soprattutto, all’hashtag #ecat (ma anche la pagina di Passerini è un’ottima fonte).

Inutile dire come, messe da parte le normali e classiche riserve, tutto il mondo scientifico guardi con interesse all’esperimento in atto. Se l’E-Cat non si rivelasse la classica bufala, il test di oggi darebbe probabilmente il via a una rivoluzione energetica difficilmente quantificabile in anticipo, con effetti positivi per l’ambiente: non è strano allora osservare l’entusiasmo che da tante parti del mondo accompagna l’avventura odierna di Rossi e Focardi.

Non ci resta che attendere per altri aggiornamenti.

6 ottobre 2011
In questa pagina si parla di:
I vostri commenti
Silvio Barale, giovedì 13 ottobre 2011 alle20:15 ha scritto: rispondi »

spero tanto che questa cosa possa funzionare come riscaldamento domestico. 

Lascia un commento