Entro fine anno sarà disponibile per il commercio Dubike, l’e-bike smart che sarà attrezzata con la tecnologia del fitness traccino, per aiutarci a mantenere e controllare la nostra forma fisica. Ad annunciarlo la Baidu, il corrispettivo di Google in Cina.

È dotata di un monitor cardiaco, di un indicatore della velocità tenuta dai pedali e di una app che permette di controllare la propria posizione in movimento, di avere supporto per la navigazione, attraverso anche un sistema di luci poste sul manubrio che indica quando e dove svoltare.

La stessa app renderà inoltre disponibili, delle statistiche di fitness. Sarà pure possibile sincronizzare la tecnologia con il proprio smartphone, per controllare in ogni momento, la propria forma fisica, ma anche per gestire le funzionalità social.

Tutta questa tecnologia si presta però anche alla sostenibilità: è dotata infatti, di un meccanismo che permette di trasformare l’energia cinetica in energia elettrica, quella necessaria per i sensori e per i vari dispositivi.

Il merito della progettazione va alla Tsinghua University di Pechino. Per adesso la bici verrà venduta solo in Cina, e non sarà possibile acquistarla, se non tramite importazione. Non è la prima bici smart che viene ideata e presto Google o chi per esso potrebbe ottenere la sua rivincita sul panorama occidentale.

2 dicembre 2014
In questa pagina si parla di:
Fonte:
Via:
Immagini:
Lascia un commento