Una dozzina di cavalli ha invaso qualche giorno fa le corsie della A3, una strada a veloce percorrenza tra Londra e Portsmouth. Gli animali sarebbero fuggiti da una vicina fattoria, a seguito di quello che potrebbe essere un atto vandalico. Sui social network, come ormai consuetudine, si sono moltiplicati filmati e immagini dagli automobilisti, stupiti e preoccupati dalla presenza degli equini nella carreggiata.

Il tutto sarebbe accaduto il 14 maggio, poco prima delle 9 della mattina. Stando alle costruzioni della polizia locale, gli animali avrebbero imboccato la trafficata strada nel senso opposto a quello di marcia, forse anche spaventati dalle automobili. Le autorità locali sono comunque riuscite a intercettare i cavalli, per poi ricondurli alla fattoria d’origine.

Secondo quanto avrebbe comunicato la proprietaria dell’allevamento, gli esemplari sarebbero sfuggiti dopo un atto vandalico. Da qualche tempo, infatti, i cancelli della struttura verrebbero manomessi, quindi sarebbero stati rinvenuti anche dei bocconi di carne avvelenati, lanciati da ignoti all’interno del pascolo. Sul caso, tuttavia, continuano a indagare le autorità e, al momento, bisognerà attendere l’esito delle prime rilevazioni.

Non è la prima volta, però, che degli animali invadono strade trafficate, non solo nel Regno Unito. Qualche settimana fa un gruppo di zebre ha trovato un’agile via di fuga nei pressi di Bruxelles, lasciando attoniti i passanti. Anche in questa occasione, gli animali sono stati infine catturati e riportati al sicuro. Qualche mese fa, invece, ha destato una certa curiosità un inseguimento statunitense ripreso in diretta televisiva: la polizia partita alla rincorsa di alcuni lama fuggiti dal loro allevamento. L’evento più tragico si è però registrato in una cittadina del Nepal alla fine dello scorso marzo: un rinoceronte, perso l’orientamento in una vicina foresta, ha invaso le strade e aggredito i passanti, lasciando sfortunatamente una vittima con il suo passaggio. Nonostante gli sforzi della autorità, l’animale non sarebbe stato catturato, lasciando perdere le sue tracce.

19 maggio 2015
In questa pagina si parla di:
Fonte:
Via:
Lascia un commento