Le doppie punte sono uno dei problemi più diffusi nella capigliatura di ogni donna, anche quella più fluente e vaporosa. Le cause che incidono sulla bellezza naturale del capello possono essere svariate, e il risultato è un capello ruvido, opaco, spento. L’aspetto generale è quello di una capigliatura rovinata, poco curata, con la parte finale danneggiata.

Solitamente la parte spezzata riguarda la cuticola, ovvero la parte esterna che riveste il capello. Una sorta di pellicola protettiva che, quando il capello è sano e forte, lo protegge perfettamente facendolo apparire morbido, sano e lucente. Ma se risulta danneggiato e stressato la cuticola si separa, penalizzando la bellezza naturale della capigliatura e dando vita alle doppie punte.

Cause e problemi legati alle doppie punte

Le motivazioni che conducono a una capigliatura stressata e ricca di doppie punte sono molte, da uno stile di vita poco sano, alla poca cura del capello che riceve scarso nutrimento e attenzione. Molti prodotti di uso comune con il tempo possono rovinare le cuticole, opacizzando e sfibrando i capelli. Tra i motivi più classici possiamo trovare le tinte che, se non effettuate in modo professionale, possono danneggiare in modo profondo. Ma anche una spazzolatura troppo energica può incidere negativamente, in particolare in presenza di capelli sottili e delicati. È sempre bene usufruire di un pettine con denti larghi o una spazzola con setole molto morbide.

Ad agire negativamente anche l’asciugacapelli e la piastra, il loro uso costante a diretto contatto con il capello lo indebolisce perché il calore eccessivo non sempre è positivo. Ma anche prodotti chimici, permanenti, trattamenti troppo aggressivi che agiscono in modo violento favorendo l’indebolimento e la creazione di doppie punte. Il capello può spaccarsi creando una biforcazione delle punte, oppure una ramificazione o ancora una nodosità.

Rimedi e consigli contro le doppie punte

Tra i rimedi più classici contro le doppie punte c’è il parrucchiere, che con una spuntatina mirata pone fine alle divaricazioni della cuticola. Ma la soluzione è temporanea perché, come abbiamo visto, il problema è lo stress subito dal capello. Per impedirne la formazione è importante agire in modo profondo, focalizzando l’attenzione sul benessere totale della capigliatura.

I rimedi naturali sono sempre i più efficaci, anche nel caso delle doppie punte, ad esempio un po’ di olio d’oliva ne previene la formazione. L’importante è applicarlo leggermente caldo sui capelli stendendolo come un balsamo, quindi lasciandolo agire per 30 minuti prima di lavare i capelli come di consueto. Anche la birra possiede delle proprietà nutritive, spruzzatene un quantitativo pari a un bicchiere sui capelli quindi massaggiate e lasciate in posa. Lavate dopo 15 minuti con un normale shampoo.

Un classico è l’impacco ad esempio con l’olio di argan, di mandorle, di ricino ma anche con la maionese. Stendetene un quantitativo pari a una noce, aiutandovi con un pettine, e lasciate che il capello ne assorba le proprietà benefiche. Se invece amate utilizzare maschere di bellezza del tutto casalinghe frullate 2 uova con mezzo avocado e stendete sui capelli, oppure mixate e tritate due fette di papaya con uno yogurt da applicare in particolare sulle punte. Se preferite qualcosa di più incisivo mescolate un cucchiaio di olio di ricino, uno di olio di senape più uno di olio d’oliva e applicate il tutto sulle punte districandole con un pettine. Lavata dopo 15 minuti.

Per aiutare la vostra capigliatura bevete tanta acqua, mangiate molta frutta e verdura, così da idratare la vostra cute. Utilizzate legacci e prodotti di stoffa morbida, per non strappare i capelli, e dopo ogni lavaggio strizzate i capelli e tamponateli delicatamente con l’asciugamano. Evitate di strofinarli per non spezzarli, bensì preferite un massaggio delicato prima di una corretta asciugatura.

20 gennaio 2014
I vostri commenti
Viola Yael, sabato 25 giugno 2016 alle13:11 ha scritto: rispondi »

Ciao Nunzia, trovi tutto all'interno delle sezioni salute e rimedi naturali di GreenStyle

nunzia, domenica 29 maggio 2016 alle21:30 ha scritto: rispondi »

mi piacerebbe avere ricette per il viso e capelli con ingredienti facili da comprare :)

simona, lunedì 7 luglio 2014 alle17:57 ha scritto: rispondi »

ci sono dei consigli bellissimi ma fate maschere con prodotti k posso trovare facilmente ve ne saro' grata per sempre grazie

Lascia un commento