Non si può dire che il Grumpy Cat non sia l’idolo incontrastato della Rete: con il suo musetto perennemente imbronciato, il gattino ha conquistato i navigatori di qualsiasi età. Il suo regno social, tuttavia, è ora minacciato da un nuovo rivale, questa volta scodinzolante. Non un nuovo felino, come tanti se ne sono susseguiti negli anni, bensì un irresistibile cagnolino: Earl. L’esemplare, un incrocio tra un Beagle e un Carlino, sta conquistando condivisioni all’impazzata. Il suo pregio? Quello dell’espressione costantemente arrabbiata.

La prima immagine del cane è stata pubblicata su Reddit e, da allora, Earl ha raccolto milioni di fan in tutto il mondo, che lo seguono con assiduità sul suo profilo Instagram. A soli cinque mesi d’età, il cucciolo ha conquistato i social network con un’espressione tra l’arrabbiato e il cinico, quasi stesse giudicando aspramente il suo interlocutore. Quanto basta per renderlo uno dei tanti fenomeni virali online.

Derek Bloomfield, il proprietario, vive con il cagnolino nell’Iowa, negli Stati Uniti. Nonostante l’espressione imbronciata, però, l’uomo tiene a sottolineare come il cagnolino sia in realtà molto amichevole e adorabile. La configurazione del volto deriverebbe semplicemente da un protrusione dell’arcata dentale inferiore.

Ha questa espressione sin dal primo giorno. Il veterinario ha confermato sia in salute come qualsiasi altro cucciolo. Appare imbronciato per la sua arcata dentale, le rughe e la carnagione. È il cucciolo più rilassato e felice che io abbia mai visto. Quando vuole qualcosa, si siede con calma e ci fissa finché non gli poniamo la giusta domanda. Quindi scodinzola di conferma.

Non solo Internet, tuttavia, sembra che Earl attiri anche le curiosità dei passanti ogni volta che si trova fuori casa, tra sguardi sorpresi e continui complimenti. La sfida è quindi aperta: chi avrà la meglio tra l’universo felino del Grumpy Cat e quello scodinzolante di Earl?

30 luglio 2015
Fonte:
Via:
Lascia un commento