Dopo l’esplosione di settimana scorsa che ha sconvolto il quartiere dell’East Village, a New York, Kathleen Blomberg< era convinta di aver smarrito per sempre i suoi due amatissimi gatti di casa. La donna, costretta alla fuga rapida a causa della concitazione, aveva dovuto rinunciare a cercare i due felini mettendosi così rapidamente al sicuro. E se la leggenda che i gatti posseggano nove vite fosse messa in dubbio, allora Kitty Cordelia e Sebastian potrebbero testimoniare a favore, dopo aver ripreso la via della luce attraverso le ceneri del palazzo.

A individuare e salvare i gatti è stata la ASPCA, che ha impiegato più di un’ora per convincere i due felini ad abbandonare il rifugio dove si erano nascosti. Kitty Cordelia e Sebastian, spaventati dall’esplosione, avevano trovato riparo sotto il letto della proprietaria senza abbandonare lo stabile. Kathleen Blomberg, svegliata all’improvviso dal boato dell’esplosione, era uscita in strada per comprendere cosa fosse successo, pensando di poter accedere nuovamente al suo appartamento. Ma il palazzo, situato presso la 125 Second Avenue, era stato subito isolato dai soccorritori e dalle forze dell’ordine giunte tempestivamente.

Dal momento della fuga la donna non aveva più avuto notizie dei suoi amati gatti, che lei considera parte integrante della sua famiglia. Nonostante i volantini appesi per il quartiere e gli avvisi via Facebook, di Kitty Cordelia e Sebastian non aveva saputo più nulla. Ma grazie al lavoro della ASPCA e della polizia, i due amatissimi felini hanno potuto abbracciare nuovamente la donna, che ora dovrà trovare una nuova abitazione per entrambi. Ma non è l’unica perché l’esplosione del palazzo ha causato la morte di due persone e 22 feriti, oltre a un numero elevato di sfollati. Le forze di soccorso stanno lavorando alacremente per recuperare tutti gli animali fino a ora considerati dispersi, mentre il Sindaco Bill de Blasio ha confermato il proseguimento delle indagini per stabilire le cause dell’esplosione.

8 aprile 2015
Fonte:
Lascia un commento