Oltre a essere una scelta etica e sostenibile, l’alimentazione vegan, se seguita con consapevolezza e avvalendosi dei consigli di un nutrizionista, è un regime alimentare salutare che può offrire numerosi benefici all’organismo. Mai come con la dieta vegana, salute fa rima con gusto. Superate le difficoltà iniziali ci si può cimentare con la preparazione di ricette a base di ingredienti vegetali gustosi e ricchi di nutrienti che non hanno nulla da invidiare ai derivati animali.

I vegani posso realizzare anche ottimi dolci. Esistono infatti numerosi sostituti vegan per il burro, il latte e le uova che permettono di preparare torte ugualmente soffici e ben lievitate. In aiuto dei vegani arrivano i preziosi consigli dello chef Rino Benvenuto, autore del blog Vegandare.

Interpellato dall’Adnkronos il pasticciere ha svelato alcuni dei suoi segreti per dolci vegani perfetti. A partire dalla scelta degli ingredienti base della pasticceria vegan: lo zucchero e la farina. Benvenuto ha rivelato di preferire lo zucchero di canna e di limitare l’uso della farina 00 per ottenere dolci sani oltre che buoni:

Siamo portati a considerare latte e uova come imprescindibili spesso per tradizione o poca attitudine alla sperimentazione. Niente è davvero indispensabile in cucina e, con le tecniche giuste e piccoli accorgimenti, è possibile creare dolci ricchi e squisiti.

Benvenuto ha consigliato ai vegani meno esperti ai fornelli di cimentarsi inizialmente con ricette vegan semplici per non scoraggiarsi. Lo chef suggerisce di partire con una delle sue ricette preferite: i muffin con gocce di cioccolato. Una ricetta vegana rapida e gustosa, ottima come dolce per la prima colazione.

Per preparare i muffin con gocce di cioccolato vegani occorrono:

  • 360 grammi di latte di riso;
  • 250 g di farina 0;
  • 110 g di farina integrale;
  • 120 g di zucchero di canna;
  • 100 grammi di gocce di cioccolato;
  • 90 grammi di olio di semi di girasole;
  • mezzo cucchiaino di lievito;
  • i semini di una bacca di vaniglia;
  • un pizzico di sale;
  • 1 cucchiaino di aceto di mele;
  • 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio.

Il procedimento è molto semplice: dopo aver mescolato i due tipi di farina, il sale, i semini, lo zucchero di canna e il lievito setacciati, bisogna incorporare gradualmente l’olio e il latte di riso.

Quando il composto diventa omogeneo, aggiungere le gocce di cioccolato e mescolare con un mestolo di legno, unendo un cucchiaino raso di bicarbonato di sodio e un cucchiaino di aceto di mele. Riempire i pirottini per 3/4 e infornare in forno statico preriscaldato a 180° per 25 minuti. Lasciar raffreddare i muffin prima di servirli.

25 febbraio 2015
In questa pagina si parla di:
Fonte:
Immagini:
I vostri commenti
franco, domenica 1 marzo 2015 alle17:57 ha scritto: rispondi »

e' veramente incredibile quanti vantaggi possa dare l'alimentazione vegana.complimenti ci sono anch'io.

isabella, venerdì 27 febbraio 2015 alle1:04 ha scritto: rispondi »

Siete fantastici tutto molto interessante e utile il muglior sito in assoluto!!!!!!!

Lascia un commento