I dolci di San Valentino sono, con tutta probabilità, tra i regali fai da te più comuni nel giorno della festa degli innamorati. Tra le molte opportunità, la torta a cuore per due è senza dubbio una degli migliori per essere servita alla fine di una romantica cena di coppia, oppure per essere incartata e consegnata come un vero e proprio regalo.

Indispensabile per preparare la torta a cuore, indipendentemente dalla ricetta che si sceglie di realizzare, è avere a disposizione uno stampo antiaderente per dolci della forma desiderata e delle giuste dimensioni: in genere si tratta di tortiere che hanno una larghezza massima di 12 cm.

Vediamo 3 ricette per realizzare una torta a cuore per due persone: una classica mini Sacher, una cremosa bavarese e un morbido dolce vegano

Mini Sacher a cuore per due

  • 60 g di farina;
  • 30 g di burro;
  • 30 g di zucchero
  • 2 uova;
  • 60 g di cioccolato fondente;
  • 2 cucchiai di marmellata di albicocche per la farcitura;
  • 30 g di cioccolato fondente per la copertura.

Iniziate la preparazione di questo dolce sciogliendo a bagnomaria 60 g di cioccolato fondente con il burro. Quindi, avendo cura di verificare che il composto sia tiepido, unite i tuorli. A parte montate a neve ferma gli albumi, quindi unitevi lo zucchero.

Aggiungete delicatamente gli albumi al composto di cioccolato e tuorli, quindi unite la farina setacciata: amalgamante gli ingredienti delicatamente senza fare grumi. Versate il composto nella teglia a forma di cuore e cuocete in forno caldo a 180°C per 20 minuti circa.

Sfornate la torta a forma di cuore, quindi tagliatela a metà e farcite con la marmellata. Sciogliete il restante cioccolato fondente a bagnomaria e ammorbiditelo con un paio di cucchiai di latte. Ricoprite la torta con il cioccolato fuso e lasciate riposare in un luogo fresco per far addensare la copertura.

Mini bavarese ai lamponi per due

  • 70 g di panna fresca;
  • 25 g di zucchero;
  • 4 g di gelatina in fogli
  • 200 g di lamponi freschi;
  • due cucchiaini di succo di limone.

Lavate i lamponi, quindi metteteli in un tegame antiaderente e fateli caramellare a fuoco basso con lo zucchero e il limone. Nel frattempo mettete la gelatina in fogli ad ammollare in acqua fredda. Montate la panna con le fruste elettriche, quindi riponetela in frigo. Riprendete la gelatina e scaldatela leggermente in un tegame antiaderente, fino a farla completamente sciogliere. Unte la gelatina sciolta alla panna montata, quindi unitevi i lamponi caramellati e frullati.
Versate il composto in uno stampo antiaderente a forma di cuore e fate riposare in frigo per almeno 6 ore prima di servire.

Mini torta vegana con gocce di cioccolato

  • 60 g di farina;
  • 40 ml di latte di soia;
  • 30 g di zucchero
  • 15 ml di olio di semi;
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci;
  • 2 cucchiai di gocce di cioccolato fondente.

Mescolate la farina, lo zucchero e il lievito in una ciotola, quindi unite un poco alla volta il latte di soia e l’olio di semi. Mescolate a dovere per non formare grumi. Unite all’impasto le gocce di cioccolato fondente, quindi versate il composto un una tortiera per due a forma di cuore e, infine, cuocete in forno caldo a 180°C per 20 minuti.

11 febbraio 2016
Lascia un commento