I dolci di Natale americani sono noti e apprezzati da tempo anche nel resto del mondo. Dall’Avvento all’Epifania negli Stati Uniti si preparano, esattamente come in Italia e in Europa, dolci tradizionali da servire a colazione, a fine pasto o anche per decorare alberi e ghirlande.

Vediamo quali sono le ricette più diffuse.

Gli omini di panpepato

Ingredienti per 25 biscotti:

  • 150 g di farina bianca;
  • 25 g di burro fuso;
  • 80 g di zucchero grezzo di canna;
  • 10 g di scorza di limone grattugiata fresca;
  • 1/2 cucchiaino di zenzero in polvere;
  • 1/2 cucchiaino di cannella in polvere;
  • 30 g di miele di acacia;
  • 1 uovo piccolo;
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci.

=> Scopri tutte le proprietà dello zenzero


Raccogliete tutti gli ingredienti nel bicchiere di un mixer e azionate a media velocità. Amalgamate bene tutti gli ingredienti e, se necessario, aggiungete il succo di mezzo limone. L’impasto dovrà risultare omogeneo, compatto ed elastico. Riprendete la pasta formata, quindi ottenete la classica palla e fate riposare, avvolta nella pellicola da cucina, per circa 15-20 minuti in luogo fresco. Stendete la pasta con il matterello, sul piano lavoro infarinato, e ritagliate con gli stampini a forma di omino. Disponete i biscotti su una teglia da forno ricoperta con carta oleata poi praticate, con l’aiuto di una cannuccia, un foro per far passare il nastro. Cuocete in forno caldo a 180°C per circa 10-15 minuti. Sfornate e raccogliete i biscotti su una grata. Fate raffreddare. Tagliate 25 nastrini rossi di raso e fateli passare attraverso il foro praticato. Chiudete con un nodo e appendere i biscotti all’albero o a una ghirlanda natalizia.

A piacere potete decorare con glassa bianca.

Apple Pie di Natale

L’Apple Pie è uno dei dolci americani più famosi, tanto che si prepara in diverse occasioni: Natale è una di queste.

Ingredienti per uno stampo da 24 centimetri:

  • 500 g di farina bianca;
  • 250 g di burro freddo;
  • 125 g di acqua fredda;
  • 1 kg di mele sbucciate e tagliate a dadini;
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere;
  • 10 g di scorza di limone grattugiata fresca;
  • 80 g di zucchero di canna;
  • 50 ml di succo di limone.

=> Scopri la torta di mele


Raccogliete in una ciotola il burro freddo di frigorifero tagliato a pezzetti e la farina. Iniziate a lavorare l’impasto quindi aggiungete l’acqua. Versate l’impasto sul piano di lavoro e lavoratelo con le mani, fino a ottenere un composto liscio e compatto. Coprite con la pellicola trasparente e fate riposare per almeno 20 minuti.
Raccogliete le mele tagliate a dadini in una ciotola e unite il succo e la buccia grattugiata di limone. Fate scaldare lo zucchero aromatizzato con la cannella in una padella antiaderente, quindi unite le mele. Fate cuocere per qualche minuto quindi spegnete e lasciate intiepidire.

Riprendete l’impasto e dividetelo a metà. Stendete due cerchi di pasta, quindi con uno ricoprite il fondo di una tortiera antiaderente. Versatevi sopra le mele e coprite con l’altra sfoglia di pasta, poi praticate sulla superficie qualche taglio.
Cuocete il dolce in forno caldo a 180°C per 40 minuti circa.

Pumpkin Pie: per il Ringraziamento e le altre feste

Ingredienti per uno stampo da 20 centimetri:

  • 240 g di farina bianca;
  • 100 g di burro freddo;
  • 1 uovo medio;
  • 1 tuorlo;
  • 180 g di zucchero a velo;
  • 350 g di purea di zucca cotta al vapore;
  • 80 g di zucchero di canna;
  • 20 g di miele di acacia;
  • 1/2 cucchiaino di zenzero in polvere;
  • 1/2 cucchiaino di cannella in polvere;
  • 100 g di panna liquida

Raccogliete in una ciotola il burro freddo di frigorifero tagliato a pezzetti, lo zucchero a velo e la farina. Iniziate a lavorare l’impasto, quindi aggiungete l’uovo e il tuorlo. Versate l’impasto sul piano di lavoro e lavoratelo con le mani, fino a ottenere un composto liscio e compatto. Coprite con la pellicola trasparente e fate riposare per almeno 20 minuti. Raccogliete la polpa di zucca in una ciotola quindi unitevi lo zucchero di canna, il miele, lo zenzero, la cannella e la panna liquida. Amalgamante bene.

Riprendete l’impasto e tirate con un matterello. Foderate con la pasta uno stampo antiaderente rotondo del diametro di 20 cm. Versate la crema di zucca sulla pasta, poi cuocete in forno caldo a 170° per 55-60 minuti circa. La torta di zucca, anche per la presenza tra gli ingredienti del burro e la panna, è particolarmente sostanziosa: meglio consumarla dopo un pasto leggero o, comunque, in una giornata in cui è previsto di fare una buona attività fisica.

16 dicembre 2016
Immagini:
Lascia un commento