Batteri intestinali il segreto per dimagrire durante la notte. A sostenerlo uno studio condotto dai ricercatori della University of Iowa, secondo i quali un corretto equilibrio nella flora batterica aiuterebbe a perdere peso nientemeno che durante il riposo notturno.

Sarebbe al contrario un’alterazione nella composizione della flora batterica a causare l’aumento di peso. Come ha spiegato il Dr. John Kirby, docente di microbiologia e urologia presso la University of Iowa:

La nostra ricerca conduce alla conclusione che sono probabilmente i batteri intestinali i responsabili per le calorie bruciate durante il sonno.

Lo studio condotto dal Dr. Kirby ha avuto come oggetto le variazioni nella forma fisica dei pazienti sottoposti a terapia con risperidone, un farmaco neurolettico antipsicotico (utilizzato per il trattamento di disturbi bipolari, autismo e schizofrenia), la cui assunzione è stata associata a evidente aumento di peso.

Al pari di questo effetto sarebbe stata riscontrata nei soggetti un’evidente variazione nella flora batterica intestinale, che causerebbe secondo i ricercatori una netta riduzione del metabolismo basale durante le fasi di riposo. Proprio questo calo sarebbe “interamente responsabile” dell’aumento di peso. Secondo quanto ha sottolineato Dr. Justin Grobe, co-autore dello studio e assistente professore di Farmacologia:

Si parla di un cambiamento nel metabolismo basale del 16%, il che è un dato enorme. Equivale a un aumento di grasso per un essere umano medio di 29 pound (circa 13 kg, n.d.r.).

21 dicembre 2015
Fonte:
I vostri commenti
Anna, sabato 18 giugno 2016 alle15:51 ha scritto: rispondi »

Vorrei sapere come curare la flora batterica intestinale e dimagrire durante il sonno, quali alimenti sono utili?

Rosannaapolitano , domenica 5 giugno 2016 alle6:56 ha scritto: rispondi »

Buongiorno vorrei sapere il nome dei fermenti lattici che fanno dimagrire grazie mille

Lascia un commento