Quando si tratta di dimagrire molte possono essere le soluzioni per centrare la tanto agognata perdita di peso, dall’aumentare la propria attività fisica alla scelta di una dieta specifica. Un altro accorgimento specifico può essere rappresentato dalla correzione di alcune cattive abitudini, che in alcuni casi possono influenzare in maniera negativa il risultato dei propri sforzi.

=> Scopri 8 modi per dimagrire frenando la voglia di carboidrati

Tra i vari approcci possibili vi è anche quello di ridurre il volume di calorie assunte ogni giorno, così da permettere una perdita di peso più efficace da parte di chi vuole dimagrire. Fermo restando il necessario impegno per riuscire nel proprio intento, ecco alcuni consigli utili per evitare di danneggiare il proprio percorso verso il dimagrimento:

  1. Partendo dalla colazione, il consiglio è quello di farla a casa con una scelta attenta di alimenti e bevande. Un abbinamento cappuccino e cornetto al bar si rivela gustoso quanto calorico, che può arrivare anche a 600 calorie. Meglio preferire una colazione con tè o caffè e del pane integrale con poca marmellata e una spremuta, per un minore introito di calorie, ma comunque tanta energia da spendere nella prima parte della giornata.
  2. Gli spuntini di metà mattinata e metà pomeriggio possono rivelarsi provvidenziali per evitare di esagerare durante i pasti principali. Il tutto purché si preferiscano frutta e verdura oppure uno yogurt, possibilmente magro.
  3. Evitare di mangiare davanti alla tv è tra le principali accortezze da prestare, in quanto l’elemento distrattivo rappresentato dal programma o dal film in onda può influenzare negativamente la capacità del cervello di sviluppare il senso di sazietà. Correggere questa cattiva abitudine può portare a risparmiare fino a 300 calorie.
  4. Durante i pasti preferire l’utilizzo di piatti piccoli, che spingeranno il cervello a percepire le porzioni come più abbondanti e a raggiungere prima il senso di sazietà. Si potrà così risparmiare l’assunzione di circa il 20% delle calorie di un intero pasto.
  5. Per quanto gustose le salse spesso risultano ad alto contenuto calorico e di sale, per cui poco indicate per chi vuole dimagrire. Meglio condire i propri piatti con il solo olio d’oliva e pochissimo sale, oppure del limone in caso di pesce.

9 novembre 2017
Lascia un commento