Dimagrire a tavola grazie al consumo di frutti della salute che aiutano a perdere peso. Agendo sulla propria alimentazione, in abbinamento a una salutare e regolare attività fisica, chi vuole ridurre il giro vita e migliorare il proprio stato di forma può ottenere benefici maggiori.

Oltre ad alcuni efficaci rimedi naturali per dimagrire è possibile ricorrere a 10 frutti, gustosi ed efficaci per ottenere la desiderata perdita di peso. Inoltre consentono, è bene ricordare, di centrare anche il traguardo delle 5 porzioni giornaliere di frutta e verdura consigliate dall’OMS per una dieta sana ed equilibrata.

10 frutti per dimagrire

  • Pompelmo – Ridotto contenuto calorico e importante presenza d’acqua, con in più una azione che favorisce la durata nel tempo del senso di sazietà;
  • Mela – I benefici in questo caso arrivano dal particolare contenuto di fibre presente nella mela, con il risultato di favorire un prolungato senso di sazietà e quindi una minore tendenza a mangiare più del dovuto;
  • Avocado – Questo frutto accelera il metabolismo stimolando l’azione del testosterone, che agisce inoltre ottimizzando la gestione dei livelli di glucosio e di insulina nel sangue;
  • Pera – Il meccanismo anche in questo caso è legato alla forte presenza di fibre nel frutto, soprattutto nella sua buccia, che porta a un più duraturo senso di sazietà;
  • Mirtilli – Ricchi di antiossidanti, questi piccoli frutti favoriscono la rimozione delle tossine e aiutano a migliorare la circolazione sanguigna;
  • Arancia – Questi agrumi favoriscono la perdita di peso associando un contenuto calorico limitato (40 calorie per 100 grammi) a una azione diuretica e depurativa;
  • Melone – Ottimo come spuntino salutare, ricco di acqua e fibre agisce anche come supporto nella rimozione delle tossine;
  • Melograno – Contenuto calorico limitato (52 per 100 grammi) ed elevato contenuto di vitamine e antiossidanti, i semi di questo frutto vantano inoltre una blanda azione diuretica;
  • Limone – Bere acqua e limone accelera il metabolismo e favorisce il consumo energetico, inoltre la presenza di pectina riduce la sensazione di fame nervosa;
  • Pesca – Fibre, antiossidanti e vitamina C rendono la pesca una buona soluzione per una dieta che punta alla riduzione del peso, a fronte di appena 39 calorie per 100 grammi di frutta;

Rimedi naturali e consigli utili per dimagrire

Molto efficaci per aiutare a dimagrire si dimostrano alcune tisane naturali. Tra le più consigliate senz’altro il tè verde, la tisana al guaranàm quella al fucus e quella dei monaci buddisti.

Utili a ritrovare la forma ideale risulterebbero, malgrado la credenza comune, anche le noci e la frutta secca col guscio (purché non si esageri con il consumo).

Altre possibilità sono offerta dalla pratica del Metodo Pilates, da una regolare attività fisica e, secondo quanto sostenuto dai ricercatori dell’Università di Tel Aviv, anche dal privilegiare le proteine (rispetto ai carboidrati) al momento di fare colazione.

17 giugno 2016
I vostri commenti
gilut, martedì 12 luglio 2016 alle17:00 ha scritto: rispondi »

Vivere in modo naturale è sempre più una necessità da recuperare.

Lascia un commento