La Dieta Plank: sviluppata in regime ipocalorico ed iperproteico, è un regime alimentare che, seguito alla lettera per due settimane, permette di perdere 9 kg. Il menù è basato solo su alcuni elementi ed è molto restrittivo, potrebbe essere dunque molto difficile seguirlo alla lettera; inoltre, proprio perché è molto sbilanciata dal punto di vista alimentare risulta essere particolarmente rischiosa per la salute, è consigliato seguirla sotto la supervisione e dopo l’approvazione di un dietologo, altrimenti si consigli una dieta dimagrante più equilibrata e che consenta l’assunzione di alimenti più variegati.

La Dieta Plank promette una perdita di peso davvero importante, causata soprattutto dall’accelerazione del metabolismo che tenderà a bruciare più grassi. Di seguito vi proponiamo un esempio di menù originale della Dieta Plank per una settimana.

Lunedì

  • Colazione: caffè senza zucchero;
  • Pranzo: due uova sode e spinaci (poco salati);
  • Cena: bistecca (grande ) alla griglia oppure due bistecche di manzo, accompagnata da un contorno di insalata di lattuga e sedano.

Martedì

  • Colazione: caffè senza zucchero ed un panino piccolo;
  • Pranzo: bistecca grande, insalata e frutta a scelta;
  • Cena: Prosciutto cotto (quantità desiderata).

Mercoledì

  • Colazione: caffè senza zucchero ed un panino piccolo;
  • Pranzo: due uova sode, insalata e pomodori;
  • Cena: prosciutto cotto e insalata.

Giovedì

  • Colazione: caffè senza zucchero e un panino piccolo;
  • Pranzo: un uovo sodo, carote (crude o bollite), formaggio svizzero;
  • Cena: frutta a scelta e yogurt magro.

Venerdì

  • Colazione: caffè senza zucchero e carote condite con limone;
  • Pranzo: pesce al vapore e pomodori;
  • Cena: bistecca ed insalata.

Sabato

  • Colazione: caffè senza zucchero e un panino piccolo;
  • Pranzo: pollo alla griglia;
  • Cena: due uova sode, carote.

Domenica

  • Colazione: tè con succo di limone;
  • Pranzo: bistecca alla griglia, frutta (a piacere);
  • Cena: pasto a piacere.

Come detto la Dieta Plank  è molto restrittiva ed altamente proteica, non va ripetuta per più di due settimane.

L’esempio prevede solo la prima settimana ed il menù andrà ripetuto anche nella settimana successiva. E’ fondamentale bere 2 litri di acqua al giorno ed evitare bevande alcoliche, gassate e qualunque zucchero aggiunto.

23 settembre 2013
Fonte:
Immagini:
I vostri commenti
angie, mercoledì 17 giugno 2015 alle11:41 ha scritto: rispondi »

Allora io sono partita da 74 kg x 162 cm, ho seguito alla lettera, tranne una sera che invece di mangiare la bistecca, ho mangiato prosciutto crudo, e ho perso 6kg in 2 settimane... spero di riuscire a perdere ancora peso, vorrei arrivare a 60 kg, speravo sinceramente di perderne di più, ma anche così sono soddisfatta!

Veronika, martedì 16 giugno 2015 alle19:21 ha scritto: rispondi »

Ma il panino piccolo con cosa? Vuoto? E al burro?

cinzia, venerdì 5 giugno 2015 alle10:31 ha scritto: rispondi »

Ho fatto questa dieta 2 volte in un anno e ho perso 12 kg che poi con la mia solita alimentazione ho mantenuto per un anno. Oggi l'ho ripresa e spero di perderne almeno otto. In due giorni sono a -2,1kg!

stefania, giovedì 23 aprile 2015 alle8:15 ha scritto: rispondi »

al posto delleuova?Prendole pasticcheperil colesterolo

Laura , giovedì 26 febbraio 2015 alle8:44 ha scritto: rispondi »

Salve avrei bisogno di un consiglio, vorrei iniziare la dieta plank ma non so se vabene visto che sono entrata in menopausa e alcuni amici mi hanno detto di non mangiare proteine. Soffro anche di ipotiroidismo quindi il mio metabolismo è proprio lento. Qualcuno può aiutarmi a capire se posso farla cmq questa dieta. Grazie mille

Lascia un commento