Nella dieta dimagrante, i legumi aiuterebbero a raggiungere l’obiettivo di molte donne: la pancia piatta. Secondo il Journal of the American College of Nutrition, ceci, fagioli, lenticchie e piselli sarebbero in grado di ridurre il giro vita e di sgonfiare la pancia.

Nella dieta dimagrante i legumi sono fondamentali: danno la carica, contengono proteine più digeribili di quelle animali e rappresentano un valido sostituto della carne per tutti i vegetariani. Da non sottovalutare neppure per il ferro e per le proprietà antiossidanti e antitumorali. A questo, s’aggiunga che la misura del girovita risulterà notevolmente ridotta e la pancia piatta si accompagnerà a un fisico in salute e nel pieno del benessere.

fagioli sono ricchi di vitamine A, B, C ed E. Contengono sali minerali e la lecitina: quest’ultima impedisce l’accumulo di grasso nel sangue. Pertanto, i fagioli sono particolarmente indicati per aiutare l’apparato cardiocircolatorio e per ridurre il peso. Spesso i fagioli si associano al pensiero del gonfiore che possono provocare: ma per evitare la costipazione, basta saperli cucinare. Un segreto sta nel mettere nella minestra una foglia di alloro, in grado di rendere il tutto più digeribile e di sgonfiare l’addome. Inoltre, è necessario che i fagioli stiano in ammollo per ventiquattro ore prima di essere cucinati, specie se si tratta di quelli secchi.

Le lenticchie sono da sempre considerate un alimento povero, ma è uno di quelli che più aiuta l’organismo: ricche di fibre, vitamine, sali minerali e antiossidanti, le lenticchie risultano ideali per chi soffre di cali di ferro, per combattere la depressione, per riequilibrare il sistema nervoso, tenere sotto controllo il colesterolo, pulire l’intestino, garantire la memorizzazione e combattere l’arteriosclerosi. Pertanto, le lenticchie, gustabili nelle numerose varietà esistenti, sono un alimento indispensabile in qualsiasi dieta e non solo per perdere peso. Di solito vengono consumate a capodanno, con salsicce, zampone o cotechino; tuttavia, dovrebbero entrare abitualmente nell’alimentazione settimanale.

ceci sono molti calorici, ma hanno numerose e notevoli proprietà nutritive: contengono ferro, magnesio, vitamine e fibre. Possono essere utilizzati per numerosi tipi di zuppe, ma anche per altri piatti, come polpette e timballi. Tuttavia, sono buonissimi anche da soli, lessati e conditi con un filo d’olio.

Assieme ai tre principali legumi, è bene associare il consumo di ortaggi e altri legumi in grado di completare il miglioramento dello stato di salute dell’organismo e a dimagrire: piselli, fave e soia.

La soia aiuta a prevenire i tumori, tiene bassi i livelli della glicemia ed è un valido sostenitore ormonale durante il ciclo femminile. Allo stesso modo i piselli contengono un alto livello di sali minerali, vitamine e fibre. Le fave, invece, aiutano a tenere attivo l’apparato gastrointestinale, favorendo la pulizia e la regolarità dell’intestino.

26 marzo 2013
I vostri commenti
Alessandro , sabato 22 luglio 2017 alle15:31 ha scritto: rispondi »

Ciao a tutti, mi chiamo Alessandro e ho perso 15 kg in 5 mesi, non era obeso quindi ho dovuto lavorare molto per avere dei risultati! Ora sono 71 kg e credetemi, potete mangiare di tutto (ovviamente in maniera non esagerata), l'importante è fare molta attività fisica, 50 minuti di tapis roulant pendenza 15 velocità 6.5 (km/h) 3 volte a settimana e i risultati si vedranno da subito. Poi essendo comunque una dieta graduale e non dissociata non dovreste riprendere subito i kg persi come spesso succede una volta lasciata la "dieta" :)

micky, sabato 15 luglio 2017 alle12:38 ha scritto: rispondi »

anch'io fascio dieta giusta =e non ho dimagrito neanche un po .faccio anche sport. mah

Marcella , martedì 13 giugno 2017 alle13:45 ha scritto: rispondi »

Ma qui non ci risponde nessuno???? Per mancanza di tempo io mangio spesso ceci lenticchie pisellini con carote uttto in barattolo pane integrale (poco) qualche mozzarella e pomodoro filetto di sgombro niente carne se non petto di pollo ............ qualche bibita gasata ma zero calorie ma non succede nulla per avere qualche risposta cosa bisogna fare????

Margherita, lunedì 3 ottobre 2016 alle7:30 ha scritto: rispondi »

Ciao sono margherita sto facendo una dieta sana da 15 giorni non ho perso nemmeno un gramma posso capire come mai mi aiutate con qualche cosa alle erbe grazie

Orazio, sabato 17 settembre 2016 alle12:14 ha scritto: rispondi »

Ammetto che i fagioli da soli....non servono a molto,se poi li accompagno con 300 Gr di pasta pane o quant'altro. Ma personalmente., tenendo a bada l'uso di olio sale evitando completamente l'uso di carne bianca e rossa e la quasi completa assenza di zuccheri semplici sono riuscito con grande soddisfazione a perdere peso uniformemente senza apparire debilitato. ...e in tutto questo c'entrano i legumi che hanno sostituito in toto le proteine di carne e pesce

Lascia un commento