Consumare i pasti entro 12 ore per vivere bene e dimagrire. Secondo quanto inserito all’interno di uno studio del Salk Institute for Biological Studies l’intervallo di tempo entro il quale si mangia conterebbe più di quello che si è mangiato. Per questo, spiegano i ricercatori californiani, seguire ogni giorno una cosiddetta dieta dell’orologio rappresenta la chiave per una vita sana.

Stando a quanto pubblicato dai ricercatori sulla rivista scientifica Cell Metabolism, un digiuno di 12 ore al giorno metterebbe a riparo l’organismo da obesità e patologie cardiovascolari anche in caso di alimentazione poco salutare. Lo studio è stato condotto sui topi, divisi in quattro differenti gruppi, ai quali sono stati imposti 4 diversi percorsi dietetici. A parità di apporto calorico, ai roditori sono state proposte le seguenti diete durante le 38 settimane di studio: ricca di grassi; ricca di fruttosio; alto contenuto di grassi e di saccarosio; normale cibo per topi.

All’interno di ciascun gruppo sono stati creati ulteriori 4 raggruppamenti, scelti a seconda del differente permesso di accedere al nutrimento: illimitato; entro un periodo di 9 ore; nell’arco di 12 ore; durante un massimo di 15 ore. Ai roditori assunzione di cibo soggetta a limiti temporali è stato consentito, durante i fine settimana, di “sgarrare” con gli orari della dieta.

Malgrado queste piccole concessioni i topi che hanno seguito una dieta oraria entro le 9-12 ore hanno evidenziato in media uno stato di forma migliore, mentre quelli che arrivavano alle 15 ore manifestavano con più facilità obesità e patologie metaboliche. Come ha spiegato il Dr. Satchidananda Panda:

Mangiare entro specifici limiti temporali contribuito a prevenire l’obesità, ma anche a invertirne il processo.

Attenzione infine all’orario di inizio della “dieta dell’orologio”, che tende a coincidere con la colazione, come ha concluso lo stesso Dr. Panda:

L’orario scatta con quella prima tazza di caffè e latte con zucchero della mattina.

19 gennaio 2015
Fonte:
I vostri commenti
Elisa , venerdì 31 luglio 2015 alle21:59 ha scritto: rispondi »

Sono molto interessata alla dieta dell'orologio.. Posso avere info? Grazie

Stefano, domenica 1 marzo 2015 alle13:58 ha scritto: rispondi »

Io è già da un mese che la sto facendo, facilissima da seguire e fortunatamente sto sgonfiando e perdendo peso pur mangiando. Provatela!

jose' bezzi, mercoledì 18 febbraio 2015 alle14:38 ha scritto: rispondi »

dieta vegana,presa in considerazione con raZIOCINIO....E NON DA UN GIORNO ALL'ATRO..BISOGNA PREPARARCISI CON DOVIZIA E A RAGION DOVUTA...SENZA CHE DIVENTI UNA SEMPLICE MODA DEI RICCHI...TUTTO SI PUO' FARE CON INTELLIGENZA E STUDIO SULLA PROPIA E ALTRUI PERSONA..QUESTO STUDIO DEVE PREVETIVAMENTE ESSERE ANALIZZATO,STUDIATO ..E TESTATO PER ALCUNI GIORNI ...ALL'INIZIO DELLA CURA...PER POI ESSERE ADATTATO SU MISURA AI SINGOLI PAZIENTI..CHE RIFERIRANNO GIORNALMENTE,SINTOMI E MANCANZE AVVERTITE.

tiziana, venerdì 13 febbraio 2015 alle18:49 ha scritto: rispondi »

Vorrei sapere tutto sulla dieta dell'orologio, grazie.

Rosalba, lunedì 9 febbraio 2015 alle15:51 ha scritto: rispondi »

Vorrei avere più informazioni sulla dieta delle 12 ore, grazie

Lascia un commento