Dieta Mediterranea efficace contro i danni da inquinamento atmosferico

Uno dei più grandi problemi della società attuale è rappresentato dall’inquinamento atmosferico, che può provocare molti effetti nocivi sulla salute degli individui. I ricercatori della New York University hanno scoperto che la Dieta Mediterranea potrebbe compensare gli eventuali danni provocati dall’inquinamento dell’aria.

Mangiare grandi quantità di frutta, di verdura o di cereali integrali riduce di 5 volte la probabilità di morire per problemi di salute collegati all’inquinamento. Gli esperti sono convinti che questa possa essere la chiave per cercare di limitare i danni provocati dall’inquinamento delle nostre città.

=> Scopri i benefici della Dieta Mediterranea per i batteri buoni

Sono giunti a questa conclusione prendendo in esame quasi 500 mila adulti residenti in 6 Stati degli USA e seguendoli per un periodo di 17 anni. Durante questo tempo hanno monitorato la loro esposizione a determinati tipi di inquinamento atmosferico. Hanno analizzato anche le loro abitudini alimentari e in particolare hanno visto se portavano avanti una Dieta Mediterranea.

Si è così visto che l’esposizione all’inquinamento dettava una maggiore probabilità di morire per attacchi di cuore e patologie cardiache, ma la mortalità era meno incidente se le persone seguivano una Dieta Mediterranea. Allo stesso modo il tasso di mortalità per malattie cardiache è aumentato del 17% per ogni 10 microgrammi per metro cubo di particolato a cui erano esposti gli adulti che non seguivano un’alimentazione di tipo mediterraneo.

=> Leggi perché la Dieta Mediterranea aiuta a dimagrire

Gli esperti sono convinti che l’inquinamento atmosferico sia in grado di innescare attacchi cardiaci e altri problemi di salute, attivando processi di infiammazione che coinvolgono le cellule e provocando squilibri chimici nell’organismo. Invece gli antiossidanti presenti nella frutta, nella verdura e nei cereali integrali possono contrastare questo effetto negativo. Chris Lim, uno dei ricercatori della facoltà di medicina dell’Università di New York, ha dichiarato:

Studi precedenti hanno dimostrato che cambiamenti nella dieta con l’aggiunta di cibi che contengono antiossidanti possono attenuare gli effetti negativi dell’esposizione a livelli elevati di inquinamento atmosferico in periodi di tempo brevi. Adesso questa ricerca mette in evidenza come gli effetti benefici si ottengono anche a lungo termine.

23 maggio 2018
Lascia un commento