La dieta mediterranea è considerata al giorno d’oggi come una delle diete più complete e che non provocano danni alla salute, ha infatti il grande pregio di essere genuina e salutare. Può essere seguita da chiunque sia in buono stato di salute ed è consigliata anche per perdere peso.

La nuova dieta mediterranea fa introdurre circa 1.200 kcal al giorno e permette di perdere fino a due chilogrammi di peso nel giro di una settimana. Ci sono vari alimenti consigliati e riesce a soddisfare tutti i gusti, ed è considerata genuina perché si usano soprattutto alimenti poco grassi o con grassi insaturi, che dunque non fanno alzare il livello di colesterolo cattivo, l’LDL.

Questo regime alimentare è consigliato infatti anche per chi soffre di colesterolo alto, è però comunque nutriente e anche se ha un basso apporto di calorie giornaliere riesce a offrire tutto ciò che è necessario per mantenersi in buona salute. Per noi italiani poi è piuttosto semplice seguirla, in quanto si mangiano praticamente tutti gli alimenti che siamo abituati a introdurre nei nostri pasti, come ad esempio verdure di stagione, uova, pesce, pane, pasta, riso, formaggi e prodotti genuini.

L’importante è, come in ogni dieta dimagrante, prestare attenzione alle dosi e alla modalità di cottura; eliminiamo le fritture, condiamo con olio extravergine d’oliva a crudo e facciamo la versione light di ogni piatto, ad esempio grigliando le verdure e mangiandone in abbondanza.

Ecco un esempio di menù settimanale di dieta mediterranea dimagrante, con le indicazioni da seguire tutti i giorni. Sono cinque i pasti che è necessario effettuare in una giornata, con colazione, spuntino e merenda uguali per ogni giorno, come quelli indicati qui di seguito:

Colazione: una tazzina di tè senza zucchero, una tazza di tè oppure di latte parzialmente scremato, due fette biscottate, un cucchiaino di formaggio cremoso light;
spuntino: una spremuta di agrumi oppure un frutto di stagione;
merenda: un frutto di stagione oppure una macedonia mista senza zucchero.

Ecco invece i piatti consigliati dal lunedì alla domenica.

Lunedì
Pranzo: 60 o 70 grammi di pasta condita con broccoli lessati e passati in padella con aglio, olio extravergine d’oliva, tre mandorle a pezzetti, peperoncino e un acciuga a piacere, misto di crudité di stagione.
Cena: minestra di verdure con avena integrale, due uova al tegamino con crostini.

Martedì
Pranzo: risotto al radicchio aromatizzato con pepe nero o altre spezie a piacere, coste lessate e gratinate al forno e merluzzo cotto in padella con pomodoro.
Cena: lenticchie in padella, broccoli e cavolfiori al vapore conditi con olio d’oliva e spezie a piacere.

Mercoledì
Pranzo: erbette di stagione e spinaci saltati in padella con spezie e aromi a piacere, e tagliata di manzo al rosmarino.
Cena: minestra di verdure con farro integrale, due bruschette con pomodoro e origano, ribollita di verdure.

Giovedì
Pranzo: ratatouille di verdure di stagione, un piatto di minestra con orzo integrale e verdure.
Cena: passato di verdure e legumi, 120 grammi di fesa di tacchino ai ferri, insalata mista con una spolverata di semi di zucca pestati.

Venerdì
Pranzo: insalata belga e radicchio ai ferri, 60 o 70 grammi di pasta con ragù di verdure e di olive.
Cena: trota al cartoccio con una patata, misto di verdure cotte al vapore.

Sabato
Pranzo: insalata mista, due uova in omelette con una spolverata di formaggio tipo grana e una fetta di pane tostato.
Cena: vellutata di verdure di stagione e 130 grammi di pollo in casseruola con patate.

Domenica
Pranzo: 60 o 70 grammi di pasta integrale saltata in padella con cavolfiore cotto al vapore, e insalata mista per concludere.
Cena: 70 o 80 grammi di prosciutto crudo sgrassato o di bresaola con limone, rucola e scaglie di grana, insalata di spinacini con una spolverata di semi di sesamo.

26 marzo 2013
I vostri commenti
cecilia gassi, martedì 7 marzo 2017 alle17:29 ha scritto: rispondi »

Salve a tutti sono alta 170 e peso 90 kg vorrei tanto dimagrire almeno 15/20 kg o fatto parecchie diete ma dopo 3/4 giorni punto e a capo potete aiutarmi ? grazie mille.

santa, domenica 5 marzo 2017 alle18:07 ha scritto: rispondi »

sono alta 156 e peso65 chili vorrei ritornare a pesare 55 hg come posso fare,

Federica, domenica 5 marzo 2017 alle17:53 ha scritto: rispondi »

Ciao sono alta 1,73cm e peso 80 kg vorrei perdere un bel po almeno 10/15 kg...mi potete aiutare??? Grazie

Anna, mercoledì 22 febbraio 2017 alle2:47 ha scritto: rispondi »

Care lettrici e cari lettori, sono una ragazza di 21 anni e forse i miei consigli vi sembreranno stupidi e direte "ma cosa ne vuoi saper te di come perdere peso?" Eppure ho davvero capito come perdere peso..senza nessun tipo di dieta. Fino a 6 mesi fa pesavo 41 chili e ora ne peso 51. Ho preso ben 10 chili..conseguenza della chiusura di un rapporto amoroso. Ma non ho solo il problema dei 10 chili che ho preso...ma mi sono anche beccata la fame nervosa (quasi come se fosse una malattia). Ora vi spiego perché ho preso tutti questi chili. Dopo il "trauma" della rottura...non avevo più nulla da fare, ero triste, insoddisfatta della mia vita, mi sentivo sola, nonostante tutti i miei amici che mi sono sempre stati vicini.. non avevo più le stesse abitudini che avevo avuto per 2 anni e soprattutto quei 2 anni li avevo concentrati tutti sul mio ex fidanzato. Una volta che mi sono ritrovata sola a casa...senza un lavoro, senza scuola o università di mezzo, senza un hobby o uno sport..mi sono buttata sul cibo come se fosse l'unica consolazione e l'unico piacere della vita. Ed è proprio questo il problema. NON ERO PER NIENTE SODDISFATTA DELLA MIA VITA!!!! Ero quasi una nullità! Purtroppo ora ho ancora i problemi di fame nervosa e sto continuando a prendere peso perché la fame nervosa è diventata un'abitudine... e purtroppo (molto probabilmente) inizierò a prendere degli antidepressivi selettivi (che agiscono sul tipo di problema che una persona ha. In questo caso dovrebbe fermare la fame.). E non sono per nulla contenta di questo. Ciò che comunque volevo dirvi è...evitate che il cibo diventi un'abitudine. Uscite! Camminate! Leggete! Fate sport! Ricamate! Disegnate! Ballate! Cantate! In casa! In ufficio! In un parco!!! Non bisogna per forza andare a fare delle maratone al parco come se foste ad una gara! Andate a vedere una mostra di quadri. Visitate posti nuovi! Impegnatevi in qualunque cosa che possa distrarvi dal cibo. A fine giornata avrete la pancia piena di esperienze e sensazioni nuove. Non avrete nemmeno bisogno di mangiare o di abbuffarvi! Chi si abbuffa (come ho fatto io per molti mesi) è solo infelice per come stanno andando le cose. E la cosa più importante è..NON GIUDICARSI. I sensi di colpa pesano e fanno ingrassare più dei carboidrati alle 2 di notte!! Guardatevi allo specchio, amatevi e ricordatevi che nella vita tutto può succedere e che possiamo dimagrire quando vogliamo. Ma se continuiamo a chiuderci in se stessi e rimandare tutte le cose che potremmo fare per via di un corpo ingombrante...non usciremo mai dai nostri chili di troppo e nessuna dieta funzionerà mai. Detto questo...spero per tutti voi di riuscire a perdere i vostri chili di troppo, ma soprattutto di trovare se stessi e stare bene!!

Yulia, lunedì 20 febbraio 2017 alle20:08 ha scritto: rispondi »

Sono 165 e peso 95 cosa devo fare per arrivare 70 come una volta. Grazie

Lascia un commento