Seguire la Dieta Mediterranea aiuta a combattere ansia e stress. Il merito sarebbe da attribuire, spiegano i ricercatori australiani autori dello studio, a cibi di norma inclusi in tale alimentazione come ad esempio il pesce azzurro, la frutta secca, frutta e verdura, semi e olio d’oliva.

Lo studio australiano sui benefici offerti dalla Dieta Mediterranea è stato condotto, dalla Dr.ssa Natalie Parletta della University of South Australia, su 82 adulti di età compresa tra i 18 e i 65 anni. I partecipanti risultavano tutti affetti da vari stadi di depressione, giudicati sulla base di due scale di misurazione: la DASS (Depression Anxiety Stress Scales) e la PANAS (Positive and Negative Affect Scale).

Ai partecipanti è stato somministrato un questionario composto da 14 domande per valutarne l’aderenza alla Dieta Mediterranea. Analizzandone i risultati la Dr.ssa Parletta ha concluso come tale regime alimentare apparisse fortemente connesso a bassi livelli di problematiche mentali:

Quello che abbiamo riscontrato è che una dieta povera è un fattore predittivo dell’insorgere della depressione. Non si tratta però del fatto che le persone che sviluppano depressione tendano a mangiare male, ma che mangiare in maniera non salutare possa causare depressione.

Abbiamo selezionato persone che già risultavano affette da depressione. Sono state poi individuate quelle che seguivano una dieta salutare. È stato sorprendente notare come vi fosse una correlazione significativa tra la Dieta Mediterranea e i disturbi mentali, assunto valido persino nelle persone con bassi livelli di consumo di cereali integrali.

Secondo quanto affermato dalla Dr.ssa Parletta il cervello mostrerebbe bisogni fisiologici superiori rispetto ad altri organi del corpo e potrebbe essere vittima dello stesso processo infiammatorio e di insulino-resistenza che può causare disturbi cardiovascolari. Questo rende l’assunzione di nutrienti come Omega-3, vitamine e sali minerali di particolare importanza per l’organismo:

Se vi trovate in una condizione di stress il vostro corpo non assorbe i nutrienti in misura minore del previsto e il fabbisogno di nutrienti è incrementato. Sperimenterete una migliore condizione di salute, nell’ottica del recupero di nutrienti essenziali, se la vostra alimentazione è improntata alla Dieta Mediterranea.

Non esistono situazioni di stress positive, ma affrontare lo stress con la Dieta Mediterranea è meglio che affrontarlo seguendo una dieta non salutare.

9 marzo 2015
Fonte:
I vostri commenti
Maria, mercoledì 23 marzo 2016 alle17:42 ha scritto: rispondi »

Sono molto interessata ad un'alimentazione naturale e con meno danni possibili sia all'ambiente, all'economia e alla salute. Grazie per i vostri consigli che ritengo molto utili perchè non sono molto preparata e mi aiutano a vivere meglio e più consapevole. Seguo anche l'alimentazione gluten free perchè mio nipote ultimamente è diventato intollerante al glutine e gli alimenti pronti sono molto costosi. Grazie

Lascia un commento