Leonardo DiCaprio ha ottenuto il tanto atteso Oscar come miglior attore protagonista per l’interpretazione nel film “Revenant” (Redivivo), diretto da Alejandro González Iñárritu. L’attore americano, da sempre impegnato nella tutela dell’ambiente, si è distinto per la recitazione impeccabile e per le prove fisiche estreme a cui si è sottoposto durante la riprese.

La maggior parte delle scene è stata registrata sulle distese innevate del Canada e dell’Argentina, in luoghi isolati in cui la temperatura d’inverno scende fino a 40 gradi sotto lo zero. L’attore americano è rimasto sdraiato per ore a stretto contatto con il suolo ghiacciato, vivendo in simbiosi con la natura incontaminata.

DiCaprio ha potuto così tastare la stretta dipendenza dell’uomo dalle risorse naturali, nutrendosi di selvaggina e proteggendosi dal freddo con le pellicce animali come le popolazioni primitive. Il film è stato un’esperienza straordinaria per l’attore:

Girarlo ha rappresentato una sorta di percorso esistenziale perché rappresentava la perfetta fusione di violenza e bellezza ed è proprio questo che volevamo: mettere in scena la brutalità e la bellezza della Natura.

Le riprese del film sono state anche un’occasione importante per vedere da vicino gli effetti devastanti dei cambiamenti climatici nei luoghi più sperduti della Terra. Il tema sta particolarmente a cuore all’attore, che di recente ha usato parole durissime contro le lobby dei fossili, accusate di devastare il Pianeta per soddisfare la loro avidità. Anche nel suo discorso alla cerimonia degli Oscar DiCaprio ha voluto approfittare dell’ampia eco mediatica per sensibilizzare l’opinione pubblica mondiale sulla lotta al riscaldamento globale:

Nel 2015 siamo dovuti andare al Polo Sud per trovare la neve. Il cambiamento climatico sta minacciando la specie umana.
Dobbiamo lavorare insieme e smetterla di posticipare, smetterla di sostenere leader che parlano per chi inquina, ma non per gli indigeni che saranno toccati da questi cambiamenti. Non diamo per scontato questo Pianeta, così come io non davo per scontata questa serata.

In un messaggio apparso sulla sua pagina Facebook DiCaprio ha ribadito che la vittoria dell’Oscar è un’opportunità preziosa per attirare l’attenzione sul cambiamento climatico, stimolando ogni individuo a fare la sua parte. L’attore ha invitato i suoi fan a visitare il portale della campagna “Moment for action” per sollecitare i leader a rispettare gli accordi siglati alla COP21 di Parigi.

29 febbraio 2016
Fonte:
Lascia un commento