L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato la versione aggiornata della guida “Le agevolazioni fiscali per il risparmio energetico”, che include tutte le novità fino al dicembre 2011. Il documento, in particolare, descrive le possibilità di ottenere la detrazione IRPEF del 55% concesso a chi realizza interventi di ristrutturazione energetica sugli immobili.

La guida illustra, alla luce della proroga annuale della detrazione del 55% inserita nella manovra “salva Italia” varata dal governo Monti, gli interventi per cui è riconosciuta l’agevolazione, i soggetti che possono usufruirne e la procedura burocratica da avviare per ottenere il bonus.

Tra le novità segnalate dall’Agenzia delle Entrate, in particolare, c’è l’estensione dell’incentivo agli interventi di sostituzione degli scaldacqua tradizionali con modelli a pompa di calore per la produzione di acqua calda sanitaria.

Quanto agli adempimenti burocratici, invece, la guida raccomanda di fare attenzione alle modifiche intervenute negli ultimi anni. A cominciare dall’introduzione dell’obbligo di inviare una comunicazione alla stessa Agenzia delle Entrate se i lavori proseguono oltre un periodo d’imposta. Rispetto a due anni fa, inoltre, è stato modificato il numero di rate annuali (10 e non più 5) in cui deve essere ripartito il bonus. Il documento è disponibile sul sito dell’Agenzia.

12 gennaio 2012
In questa pagina si parla di:
Fonte:
Lascia un commento