La storia di Dennis, il piccolo papero, e di Fred, il labrador, ha superato i confini di Stansted, in Inghilterra, per commuovere i cuori di tanti animalisti nel mondo. La loro atipica amicizia è nata in corrispondenza della morte improvvisa della madre di Dennis, uccisa da una volpe selvatica.

Il piccolo paperello Dennis, di poche settimane, rimasto orfano si è trovato in difficoltà e destinato a morte certa. Ma prontamente intercettato e difeso dal cane Fred, è riuscito a sopravvivere. Il labrador di quattro anni l’ha pulito dal fango leccandolo ripetutamente per ore, fino a salvarlo e tranquillizzarlo. Allo svezzamento ci hanno pensato i padroni del cane, inserendolo di fatto in famiglia.

Ora Dennis e Fred sono inseparabili, dove va uno l’altro non può certo mancare. Il piccolo papero poi ha preso il vizio di soggiornare sulla testa del labrador, che lo trasporta con calma per tutto il giardino. Oppure gli trotterella tra le zampe, mentre il labrador si aggira mollemente per il prato.

Una sorta di famiglia atipica quella formata dal pittoresco duo, ma non priva di sincero amore e affetto. Un esempio di sentimento che scavalca differenze di altezza e di razza.

4 aprile 2012
Fonte:
I vostri commenti
Danilo Freiles, martedì 7 maggio 2013 alle15:47 ha scritto: rispondi »

Commovente. C'è molto da imparare da questa storia.

Lascia un commento