La DeLorean DMC-12 elettrica derivata dal veicolo utilizzato nella trilogia di “Ritorno al Futuro” si avvia sempre più verso lo sbarco sul mercato, dove dovrebbe debuttare agli inizi del 2013, quindi tra un anno circa. Nel frattempo, dopo l’annuncio dello scorso ottobre, quando la DeLorean Motor Company aveva svelato l’intenzione di ridare vita a una versione ecologica del mitico modello, la nuova vettura elettrica ha visto il suo primo contatto con il pubblico al recente Salone di New York.

Il debutto al salone nord americano è arrivato con grande sorpresa, tanto da cogliere impreparato lo stesso presidente della DeLorean Motor Company Stephen Wynne. Quest’ultimo, parlando con la stampa, ha però confermato che l’arrivo alla produzione in serie del modello è sempre più vicino, tanto da aver parlato anche del prezzo della nuova DeLorean elettrica, la quale, una volta sul mercato, dovrebbe essere disponibile a circa 95.000 dollari.

La vettura sarà alimentata da una batteria al litio da 32 kWh e dovrà essere in grado di arrivare a una velocità massima di circa 200 km/h. I tecnici si sono posti l’obiettivo di contenere il peso, in modo da favorire le prestazioni, tanto da dichiarare uno scatto da 0 a 100 km/h in poco più di 4,5 secondi, e il dispendio energetico, aumentando inoltre l’autonomia fino ad attestarsi su circa 160 chilometri.

La DeLorean Motor Company ha spiegato anche di essere al lavoro su una vasta gamma di opzioni relative al motore da installare a bordo, il quale dovrà rispondere pienamente agli obiettivi imposti anche facendo leva sul sistema di frenata rigenerativa che consente di recuperare l’energia cinetica creata durante le decelerazioni per convertirla in energia elettrica da impiegare in seguito con lo scopo di alimentare il veicolo.

11 aprile 2012
Fonte:
Lascia un commento