Decathlon: obiettivo 100% rinnovabili nel 2026

La multinazionale francese del commercio al dettaglio di articoli sportivi Decathlon vira decisamente verso una maggiore sostenibilità: ha infatti aderito alla iniziativa RE100 con l’obiettivo di alimentare al 100% con elettricità da fonti rinnovabili tutte le proprie attività, in tutto il mondo, entro il 2026.

Obiettivo ambizioso, ma che secondo l’azienda è realizzabile in meno di dieci anni percorrendo due vie: produrre da fonti rinnovabili parte dell’energia consumata (ad esempio installando pannelli fotovoltaici sui capannoni dei suoi store) e comprare il resto dell’energia da fornitori certificati 100% rinnovabili.

Questo impegno si inserisce nella vision aziendale 2026 che è stata co-scritta dai nostri collaboratori e che pone una particolare attenzione alla riduzione del nostro impatto ambientale – spiega la responsabile  Energie Rinnovabili di Decathlon Emma WoolleyAgiamo per combattere il cambiamento climatico, contribuiamo a proteggere l’ambiente naturale dei praticanti di attività sportive e speriamo che il nostro impegno possa ispirare altre aziende“.

L’impegno preso da Decathlon riguarda solo i siti di cui Decathlon è proprietaria e locataria.

Al momento gli store di Francia, Italia, Spagna e Cina assorbono circa il 70% del consumo energetico totale dell’azienda. Quest’anno in Cina ed in India sono stati realizzati i primi impianti fotovoltaici sui tetti dei capannoni.

Oggi Decathlon ha più di 1400 punti vendita in 51 paesi del mondo, 120 store sono in Italia.

RE100 è un’iniziativa lanciata da Climate Group e Carbon disclosure project nel 2014 per incoraggiare le aziende più grandi e influenti al mondo ad utilizzare esclusivamente energia rinnovabile. Al momento aderiscono 144 società.

Sam Kimmins, direttore dell’iniziativa RE100 ha commentato così l’ingresso di Decathlon nel club: “Siamo felici di vedere il più grande distributore di articoli sportivi europei aderire al RE100. Decathlon, orientando le sue attività internazionali verso un’energia 100% rinnovabile, dimostra ai suoi clienti che lo sviluppo sostenibile è al centro delle proprie attività“.

30 ottobre 2018
Lascia un commento