Consumi ancora più ridotti e prestazioni d’eccellenza per la Dacia Duster a GPL, il SUV della Casa rumena a basso impatto ambientale. Grazie, infatti, al suo serbatoio da 50 litri le emissioni di CO2 nell’ambiente si riducono al valore di 146 g/km e i consumi sono pari a 9,1 litri per 100 km. Il tutto senza intaccare le prestazioni del motore, che, seppur parsimonioso, registra una potenza di ben 102 cavalli e una velocità massima di 162 km/h, così da raggiungere i 100 km/h con partenza da fermo in soli 11,8 secondi.

Affianco a questi vantaggi derivanti dall’utilizzo di un’alimentazione economica ed ecologica a GPL, si aggiungono quelli di sempre firmati Dacia Duster. L’abitabilità e la modularità sono quelli tipici di una monovolume e il bagagliaio, una volta abbassati anche i sedili posteriori, offre una capienza di ben 1636 litri. Il design è muscoloso e robusto, proprio come abbiamo imparato a conoscerlo, e l’altezza da terra molto elevata e gli angoli di attacco importanti le conferiscono ottime capacità fuoristradistiche. La tenuta su strada, anche nei percorsi cittadini, è buona grazie anche al posto di guida regolabile e funzionale e all’indicatore di bordo, che consente di tenere sotto controllo in ogni momento autonomia, consumo e distanza percorsa.

Degna di nota è anche il versante sicurezza della Dacia Duster a GPL, che offre di serie ABS e assistenza alla frenata d’emergenza, airbag frontali e laterali, ESP e ASR. Tutti elementi che garantiscono un maggior controllo della guida e permettono di ottimizzare al massimo le distanze d’arresto.

Cilindrata: 1598 cm3 Consumi: 9,1 l / 100 km
Dimensioni: 4320 x 1820 x 1700 Cavalli: 102 / 75 CV / kW
Porte: 5 Prezzo: da € 14.800
1 marzo 2013
In questa pagina si parla di: