L’abbandono di un cane è una pratica triste e pericolosa: lasciare un animale a un destino incerto è vera crudeltà. Eppure, questa è una scelta sposata da molti, che preferiscono lasciare per strada un animale fedele e amorevole. Difficile il percorso di sopravvivenza del cane, sempre esposto a pericoli e rischi di varia natura. Oltre che alle intemperie e alla difficoltà di cercare il cibo per restare in vita. Questa pratica crudele investe tutti gli esemplari senza distinzione di età, quindi non stupisce il ritrovamento di un piccolo cucciolo, lasciato al suo destino di solitudine e fame.

Ma ciò che colpisce nella vicenda della cucciola, ribattezzata Francesca, sono le condizioni in cui è stata trovata: sola e trascurata dentro un parco nella contea di Jefferson, in Alabama. Nonostante la giovane età la piccola ha già sperimentato il dolore in prima persona, sia emotivo che fisico. Infatti al momento del recupero presentava lacerazioni e infezioni lungo tutto il muso, in particolare intorno agli occhi. Francesca, intercettata da un passante di buon cuore, è stata subito condotta presso la Greater Birmingham Humane Society che l’ha presa in cura. La piccola è stata colpita profondamente dalla dermatite, che ha prodotto sul suo corpo tagli, infezioni, irritazioni e lacerazioni piene di pus.

=> Scopri tutte le curiosità sui cani


Molte si sono infettate, procurandole forte disagio e dolore. L’associazione non conosce le dinamiche che hanno condotto a questa situazione, ma per Francesca è stata sicuramente una lunga agonia. La grave infezione batterica sviluppata probabilmente deriva dal morso di qualche insetto, che ha devastato il muso della cucciola fino ad arrivare agli occhi. Francesca è tra le mani sapienti dei veterinari del centro, che le somministrano medicine, attenzioni, coccole e cure. Quando si sarà ripresa e sarà guarita completamente potrà affrontare il percorso verso l’adozione, nella speranza di trovare la giusta famiglia che le faccia dimenticare il passato.

17 novembre 2016
Immagini:
I vostri commenti
DANIELA, giovedì 17 novembre 2016 alle15:37 ha scritto: rispondi »

se era qui a roma lo prendevo subito piccino se curato con tanto amore sono sicura che ce la farà!

Lascia un commento