Un tragico incidente ha visto come vittima un indifeso cucciolo di elefante, avvicinatosi per errore alle corsie di un’autostrada. Accade in Malesia, nello stato del Kelantan, presso la East-West Highway. Secondo gli esperti di conservazione, la sempre più profonda distruzione degli habitat naturali, così come le attività dell’uomo, costringerebbero la fauna selvatica ad avvicinarsi ai centri abitati e ai pericoli della vita moderna.

Sebbene le autorità locali abbiano da tempo installato un’apposita segnaletica per informare gli automobilisti del possibile attraversamento stradale da parte dei pachidermi, sembra che in questo caso nulla sia stato possibile fare per evitare la morte del cucciolo. L’animale è stato infatti ritrovato senza vita a lato della carreggiata, mentre al momento non è noto il proprietario del veicolo che l’ha investito.

=> Scopri la scomparsa di elefanti nella Savana


Il gruppo Management and Ecology of Malaysian Elephants (MEME), tramite il portavoce Ahimsa Campos-Arceiz, ha spiegato come l’animale sia stato rinvenuto lo scorso venerdì, aggiungendo come simili eventualità potrebbero divenire sempre più frequenti, date le condizioni di vita a cui i pachidermi sono oggi sottoposti:

Crediamo che il cucciolo sia morto in modo molte veloce: è stato colpito al capo e la sua famiglia già non era presente quando siamo arrivati. Gli elefanti selvatici hanno ormai perso grandi porzioni delle loro foreste e sempre più esemplari si avvicinano alle strade per cercare erba, palme e bambù. Passano sempre più tempo vicino alle strade. Mentre la Malesia si sviluppa, è necessario trovare un compromesso. Specialmente in questi luoghi, che rappresentano una della più importanti foreste del sudest asiatico. Gli elefanti devono poter circolare liberi e sicuri.

=> Scopri i pensieri complessi degli elefanti


Le istituzioni, oltre ai cartelli stradali, stanno pensando di introdurre delle soluzioni luminose per allertare gli automobilisti della presenza di animali sulle carreggiate, nonché altre soluzioni tecniche affinché riducano la velocità dei loro veicoli.

19 giugno 2017
In questa pagina si parla di:
Fonte:
BBC
Lascia un commento