Lieto evento all’Elmwood Park Zoo, a Norristown in Pennsylvania, dopo l’arrivo inaspettato di due cuccioli di giaguaro. La struttura non si aspettava di certo che i giovani genitori Inka e Zean, entrati in contatto solo nell’ottobre del 2016, generassero immediatamente una prole. Del resto, la neo coppia aveva avuto modo di conoscersi solo attraverso una recinzione, così da avviare con calma il processo di interazione per ovviare eventuali tensioni. Così da comprende se tra i due fosse possibile creare una sintonia duratura. Dall’ingresso in ottobre nello stesso spazio, Inka e Zean hanno iniziato a vivere insieme, stabilendo un feeling particolare.

La nascita dei cuccioli ha colto tutti di sorpresa perché nessuno sperava che i due, così giovani, potessero figliare subito e in un contesto di cattività come lo zoo. Invece ciò è avvenuto e ha portato all’arrivo dei due cuccioli, nati il 24 di gennaio. Inka si sta dimostrando una madre capace e molto attenta, tanto da impedire agli operatori dello zoo di avvicinarsi ai cuccioli. Per una lunga settimana la coppia di neonati è rimasta accanto alla madre, che ha provveduto a curarli e proteggerli con grintoso amore. Dopodiché lo zoo ha potuto esaminarli, misurarli e valutare le loro condizioni di salute, così da registrarne ufficialmente l’avvento.

=> Scopri i cuccioli della leonessa maltrattata


La situazione del tutto inconsueta ha convinto lo zoo a creare via Facebook un singolare evento, una sorta di festa di benvenuto per annunciare anche il sesso dei piccoli. I cuccioli, un maschio e una femmina, sono stati celebrati a dovere via web e dal vivo, con tanto di torte colorate a tema. Lo zoo da tempo si occupa della cura e della salvaguardia dei giaguari, favorendo il loro ripopolamento anche se in cattività. L’esemplare è quasi a rischio estinzione, per questo motivo la nascita dei cuccioli è stata accolta come una piccola benedizione, a conferma del lavoro svolto in modo adeguato.

7 febbraio 2017
In questa pagina si parla di:
zoo
Lascia un commento