Cuccia per cani fai da te: tutorial e consigli

Se amate il fai da te, dipingere, cucire o lavorare con chiodi e martello, niente di meglio che realizzare qualcosa di personale con le proprie mani. Magari una colorata e affascinante cuccia per cani, un oggetto comodo dove Fido possa sonnecchiare e da sistemare in una zona tranquilla della dimora. Che sia di stoffa, realizzata con materiali di riciclo, oppure legno, è importante impiegare vernici e colori che risultino atossici per il benessere del quadrupede.

Cuccia fai da te riutilizzando un vecchio mobile

Se state per buttare un vecchio comodino o mobile di casa, trattenetevi dal farlo perché potrebbe diventare una cuccia originale. Se possiede cassetti togliete quelli superiori lasciando solo quello situato in basso, se invece è dotato di antine, eliminatele come i cardini e le viti. Carteggiate tutta la superficie per rimuovere la vernice precedente, pulite e stendete una mano di bianco opaco (internamente, esternamente), ripetendo anche per il cassetto. Si può laccare il mobile con un colore opaco, all’acqua ma coprente e resistente, così da ottenere una colorazione uniforme da replicare anche sul cassetto. Ad asciugatura avvenuta, proteggete con vernice trasparente all’acqua, impreziosite gli interni con carta da parati colorata e rendendo stabile la zona di appoggio con alcuni strati di tessuto (oppure rinforzando con legno o un tappeto). Completate con un cuscino o materassino in misura della zona interna o del cassetto, quindi rifinite con scritte create con stickers o stencil. Il supporto può ospitare un cane leggero e di piccolo formato.

=> Scopri come costruire la cuccia per il cane

Cuccia per cani in tessuto

Cane cuccia

Una tenda conica in tessuto, come il più classico tipi, potrebbe diventare il luogo preferito da Fido, basta realizzare la struttura con dei pali incrociati da coprire con della stoffa. Per mantenere la struttura in equilibrio basterà cucire 4 tasche agli angoli del cuscino di base, dove inserire la base dei pali. Se invece amate sferruzzare, è possibile realizzare un cimbellone imbottito di lana, dove Fido possa adagiarsi comodamente, oppure un morbido materassino trapuntato. Ma anche rivestire la parte interna di una vecchia e capiente valigia, da ripulire, verniciare e trasformare i cuccia. Per la base è bene fissare 4 piedini in legno da mobile, per creare stabilità sollevando il tutto da terra.

Cucce per cani in pallet

Con un po’ di fantasia e maestria si possono realizzare cucce da interno con del pallet da riciclo, oppure vecchie cassette di legno resistente. Rendete stabile la base con un piano di legno tagliato in misura, da fissare con chiodini piccoli, dipingete con una mano di bianco gesso e decorate con un a tinta uniforme. Si protegge con vernice trasparente all’acqua e, ad asciugatura avvenuta, si completa con un cuscino o materassino in misura. Possibile lasciare il legno a vista, senza colorarlo, carteggiandolo così da eliminare imperfezioni e schegge. Se amate costruire: con un base e alcune assi si può realizzare la forma stilizzata di una casetta/cuccia da interno, basta creare la struttura portante con le sponde ai tre lati, inchiodare i quattro pali verticali e fissare quelli superiori per la parte del tetto. La sagoma è stilizzata quindi aperta, si può completare con una velatura di vernice trasparente all’acqua, una copertura creata con del tulle leggero da fissare come una tenda e un cuscino in misura.

=> Scopri le idee per cucce alternative

Realizzare una cuccia da esterno

Cane

Per la cuccia da esterno è meglio rivolgersi agli esperti di settore, acquistando un prodotto pronto solo da montare. L’abitazione di Fido per il giardino deve risultare isolata perfettamente, atossica, resistente, che lo possa proteggere da pioggia, vento, freddo, neve. Una cuccia troppo sottile e approssimativa può risultare dannosa per la sua vita, per questo è bene fornirgli un luogo consono magari ospitandolo in casa durante le nottate più fredde e gelide o le giornate più afose.

4 settembre 2018
Lascia un commento