Crema lifting fai da te: usi e ricetta

Il viso e il collo rappresentano un biglietto da visita importante, soprattutto quando l’età avanza e ci si scontra quotidianamente con i segni del tempo. Non esistono rimedi miracolosi e prodotti in grado di ringiovanire improvvisamente, tuttavia è certamente possibile attenuare le rughe e rendere meno visibili i segni d’espressione, sia adottando uno stile di vita sano sia ricorrendo a semplici rimedi a base di sostanze naturali.

Per avere un viso sempre luminoso e disteso occorre seguire una serie di regole ogni giorno, non trascurando i possibili effetti nocivi provocati dalle radiazioni solari, dalle lampade abbronzanti e dall’inquinamento atmosferico. In poche parole, non far mai mancare alla pelle le difese di cui ha bisogno per preservare freschezza ed elasticità.

=> Scopri come disintossicare la pelle del viso


Se è vero che i trattamenti e la tipologia di prodotti da applicare sul viso variano a seconda della fascia anagrafica di appartenenza, alcuni principi sono validi indipendentemente dall’età: accurata pulizia quotidiana e protezione dai raggi ultravioletti. Per chi ha già superato i quarant’anni e si avvicina alla soglia dei cinquanta, invece, è d’obbligo aggiungere all’idratazione mattutina un prodotto antiage da applicare la sera, una crema effetto lifting che può essere preparata anche in casa utilizzando ingredienti naturali.

Crema effetto lifting

Per realizzare un’ottima crema effetto lifting in casa è possibile procedere in due modalità differenti, utilizzando un idratante neutro cui aggiungere oli essenziali oppure preparando una miscela ex novo da conservare in frigorifero e adoperare in tempi molto ristretti.

Per quanto riguarda il primo rimedio, è sufficiente munirsi di una crema idratante in vasetto che non contenga sostanze aggiuntive o profumazioni e aggiungere un paio di gocce di olio essenziale a base di rosa mosqueta, di eucalipto o di mirtilli. Dopo aver miscelato bene è sufficiente prelevare una adeguata quantità di crema da stendere sul viso e sul collo, facendola assorbire con movimenti circolari.

In alternativa, ecco una semplice ricetta per creare una crema lifting naturale in casa:

  • burro di Karitè puro (50 grammi);
  • olio di Jojoba (40 grammi);
  • olio di mandorle dolci (10 grammi).

=> Scopri il burro di Karité per la bellezza del corpo


Dopo aver sciolto il burro di Karitè, preferibilmente senza tenerlo a contatto con la fiamma, è necessario amalgamare il composto con l’olio di Jojoba e l’olio di mandorle dolci fino a ottenere una crema omogenea. Quest’ultima, riposta in un vasetto con coperchio, deve essere lasciata raffreddare e solidificare in frigorifero per almeno otto ore prima di essere applicata sulla pelle, operazione da effettuare alla sera.

Lozione contorno occhi

Qualche accorgimento in più può essere necessario per distenere la pelle del contorno occhi, una zona molto delicata dove i segni del tempo sono spesso molto visibili. Anche in questo caso l’olio di rosa mosqueta rappresenta un rimedio efficace, unito all’aloe vera in gel: il primo è ricco di vitamine e ha un elevato potenziale elasticizzante, mentre l’aloe vera vanta proprietà riparatrici, nutrienti ed elasticizzanti.

=> Scopri i benefici della quinoa per la pelle


I due elementi, in parti uguali, devono essere miscelati e riposti in una boccetta di vetro da tenere chiusa. La lozione può essere applicata alla sera, anche dopo l’utilizzo della crema per il viso.

Consigli utili

Anche il limone e il tè verde possono rivelarsi efficaci per mantenere giovane la pelle del viso. Bere ogni giorno, al mattino e digiuni, un bicchiere d’acqua naturale con alcune gocce di succo di limone favorisce benessere e luminosità. Per attenuare le rughe intorno agli occhi e alle labbra, invece, è utile picchiettare sulla pelle una garza imbevuta di infuso di tè verde, ottimo tonificante naturale.

28 settembre 2017
Lascia un commento