Eseguire una depilazione accurata senza correre il rischio di lesionare la pelle, o di compromettere una ricrescita indolore, è certamente una priorità per la maggior parte delle persone, non solo durante la stagione estiva ma anche negli altri periodi dell’anno. C’è chi preferisce ricorrere alla ceretta, chi utilizza appositi apparecchi elettronici e chi, invece, si affida all’azione meccanica di un semplice rasoio manuale.

In ogni caso, l’obiettivo è sempre quello di eliminare i peli superflui e ottenere una pelle liscia e morbida, priva di peli incarniti. Sebbene in commercio esistano prodotti creati appositamente per preparare la pelle alla depilazione, è possibile preparare comodamente in casa una crema depilatoria a base di sostanze naturali, componenti privi di agenti chimici e ricchi invece di qualità nutrienti ed emollienti.

=> Scopri la follicolite da depilazione


Tra i vantaggi che derivano dall’uso di composti naturali, figura sia la comodità di avere sempre a disposizione un prodotto casalingo anche quando non è possibile acquistarne uno fuori casa, sia la garanzia di conoscere ogni singolo ingrediente. Ecco alcune semplici ricette per realizzare una crema depilatoria home made.

Crema al burro di karitè

Le qualità benefiche del burro di karitè possono essere sfruttate per preparare una crema depilatoria in grado di favorire la rasatura e nutrire la pelle allo stesso tempo. Occorrono:

  • una tazza di burro di karitè;
  • una tazza di olio di cocco;
  • mezza tazza di olio di mandorle dolci;
  • 5 cucchiai di bicarbonato di sodio.

=> Scopri i rimedi naturali per la depilazione femminile


Dopo aver sciolto a bagnomaria il burro e l’olio di cocco, è necessario, a freddo, aggiungere gli altri ingredienti ed eventualmente poche gocce di un olio essenziale a scelta. Il composto deve essere spalmato freddo sulla pelle pulita e bagnata, risciacquando con cura dopo aver passato il rasoio. È possibile conservare la crema non utilizzata in frigorifero per circa un mese.

Crema miele e limone

Miele, zucchero e limone sono gli ingredienti per realizzare un’altra crema depilatoria naturale molto emolliente. Le dosi degli ingredienti sono:

  • 3 cucchiaini di miele;
  • 5 cucchiaini di zucchero;
  • succo di limone;

I componenti devono essere scaldati sul fornello a fuoco basso: il composto ottenuto deve essere fatto raffreddare su un foglio di carta da forno, in modo tale da essere poi manipolato e passato direttamente sulle zone da depilare.

Crema al sapone di Aleppo

Il sapone di Aleppo, che contiene olio d’oliva e olio di alloro, vanta notevoli proprietà idratanti e sfiammanti tanto da poter essere utilizzato come base per creare una crema depilatoria delicata. Sono necessari:

  • sapone di Aleppo e sapone neutro in parti uguali;
  • un cucchiaio di olio di mandorle dolci;
  • acqua naturale.

=> Scopri i rimedi naturali per la depilazione maschile


I saponi ridotti in scaglie finissime, devono essere amalgamati con l’olio e l’acqua, unendo alcune gocce di olio essenziale della profumazione desiderata. Il composto ridotto in crema deve essere lasciato riposare per almeno un giorno al fresco. La crema può essere spalmata a temperatura ambiente e lasciata agire per circa dieci minuti, prima di poter asportare i peli usando una spatolina o un panno di lino.

Consigli

Qualunque sia il metodo di depilazione utilizzato, per una resa ottimale e soprattutto per non dover notare la crescita di peli sotto pelle è preferibile utilizzare i consueti detergenti per il corpo usando un guanto di crine oppure una spugna morbida – fatta eccezione per le zone più delicate come inguine e ascelle – massaggiando delicatamente con movimenti circolari.

4 ottobre 2017
Lascia un commento