Il naufragio della nave Costa Concordia verrà risolto prima che possa danneggiare la stagione turistica. Questo l’impegno che si assume l’amministratore delegato di Costa Crociere Pierluigi Foschi, in visita all’Isola del Giglio per un faccia a faccia con la cittadinanza. Tra le comunicazioni anche quella dell’avvio del pompaggio del carburante, dai serbatoi del relitto a quelli della cisterna d’appoggio, confermato per il prossimo lunedì.

L’AD di Costa Crociere Foschi rassicura i gigliesi assicurando che la compagnia percorrerà: “tutte le strade possibili perché la nave venga portata via intera”. Nel frattempo tiene a precisare l’impegno e la presenza costante della società, garantendo inoltre il massimo impegno per evitare il possibile disastro ambientale:

Costa Crociere c’é e farà fede a tutti gli impegni. Questa nave dovrà venire via dal Giglio, non dovrà inquinare e tutto dovrà essere fatto in sicurezza e in tempi ragionevoli.

Riguardo la rimozione della Costa Concordia, qualche abitante del Giglio chiede maggiori informazioni riguardo la tempistica, se possibile anche una data certa in merito. Su questo però Foschi rimanda ogni previsione alla metà di Marzo, assicurando però il coinvolgimento degli stessi gigliesi nella decisione:

Al momento – ha aggiunto Foschi – non so dare indicazioni ma ne sapremo di più nel momento in cui avremo il cronoprogramma dei lavori, a metà marzo. Vogliamo programmare insieme a voi le attività – ha proseguito l’AD rivolgendosi alla cittadinanza – per non impattare sulla stagione turistica o ridurre i disagi al minimo.


Mentre lo stesso a di Costa Crociere smentisce le ipotesi di probabile fallimento della compagnia, SKY manderà in onda “Terror at Sea: the sinking of Concordia” (titolo italiano “La Tragedia della Costa Concordia”, n.d.r.), un documentario sulla tragedia realizzato attraverso le molte testimonianze e i video della notte del 13 gennaio. Il filmato verrà trasmetto su SKY HD (canale criptato) venerdì 10 febbraio alle 23, mentre la replica è per domenica 12 alle 22 sul canale SKY in chiaro, Cielo, trasmesso sulle frequenze del digitale terrestre.

Un ultimo aggiornamento segnala purtroppo nuovi problemi nel recupero carburante legati al maltempo. Sulla Concordia ha iniziato a nevicare, le operazioni di preparazione del pompaggio risultano al momento interrotte.

10 febbraio 2012
Fonte:
Lascia un commento