Un consumatore su quattro in Italia acquista cosmetici green, con ingredienti ecofriendly, sicuri per l’organismo e per il Pianeta. A rivelarlo è un recente report pubblicato da Cosmetica Italia, presentato a Expo 2015, l’esposizione universale in corso a Milano.

I dati contenuti nel “Beauty Report” curato dalla società Ermeneia Studi & Strategie di Sistema di Roma sono stati diffusi nell’ambito dell’Assemblea dell’Associazione nazionale imprese cosmetiche, insieme al Rapporto Annuale.

Da un’indagine condotta sui consumatori è emerso che gli italiani, quando si tratta di acquistare dei cosmetici considerano, oltre al rapporto qualità/prezzo, anche la presenza di ingredienti naturali e biologici. Un fattore importante per il 23,6% degli acquirenti.

Il 13,9% dei consumatori controlla inoltre che il cosmetico sia stato prodotto con metodi sostenibili e nel rispetto di principi etici. Il 20,4% dei consumatori si fa influenzare dall’assenza nel prodotto di sostanze potenzialmente nocive per la salute.

Secondo Nadio Delai, presidente di Ermeneia, le aziende cosmetiche stanno rispondendo alla nuova sensibilità ambientale dei consumatori con prodotti di qualità e puntando sulla sobrietà. La crisi economica ha spinto molti consumatori ad acquistare solo prodotti davvero necessari.

Come illustra il Beauty Report, giunto quest’anno alla sua sesta edizione, l’industria cosmetica è attenta ai nuovi trend di sostenibilità del mercato:

Il tema del naturale oltre che del “verde” e del “bio” si afferma sempre più tra i consumatori, ben sorretto dalle evoluzioni
industriali a livello di claim: dalle indicazioni delle aziende sondate, il 42% delle aziende crede in uno sviluppo importante dei prodotti a connotazione naturale, biologica e/o etico/ambientale nelle confezioni e nelle etichette dei prodotti dei prossimi due anni.

Per i consumatori la sicurezza degli ingredienti dei cosmetici è sempre più importante. Lo dimostra l’incremento degli acquisti in farmacia, un canale ritenuto più affidabile. Nelle farmacie gli italiani acquistano soprattutto prodotti per l’igiene orale, solari e creme per il viso.

La tendenza dei consumatori ad acquistare cosmetici green, sicuri e di qualità, si riflette anche sulle etichette. In Italia i claim più utilizzati dalle aziende riguardano proprio la connotazione sostenibile, mentre a livello internazionale stanno acquistando maggiore importanza gli elementi etici, come le caratteristiche cruelty-free dei prodotti.

24 giugno 2015
In questa pagina si parla di:
Immagini:
Lascia un commento