Non è certo un segreto: il gatto è prevalentemente un animale notturno, così come le migliaia di proprietari disturbate durante il sonno potranno confermare. Ma quel che il micio faccia davvero durante la notte, soprattutto se all’aperto, non è dato ben sapere. Fino a ora, almeno, grazie a uno speciale programma dell’emittente britannica BBC.

>>Scopri il mondo dalla prospettiva dei cani

The Secret Life Of The Cat”, la vita segreta del gatto: così si intitola il programma di BBC Two Horizon, realizzato in collaborazione con il Royal Veterinary College. L’obiettivo è semplice: dotare alcuni mici di videocamera e di sensore GPS per scoprire in quali avventure si lancino quando non in compagnia degli umani.

Ginger, Chip, Sooty, Orlando, Hermie, Phoebe, Deebee, Kato, Coco, Rosie: questi i felini, tutti appartenenti allo stesso villaggio, seguiti per 24 ore nelle loro attività fuori casa, le cui gesta sono tracciate sul sito ufficiale di BBC con tanto di mappe e video di corredo. Grazie a una fotocamera e a un collare GPS, non solo si scopre come questi gatti non abbiano molti problemi ad allontanarsi da casa, a volte anche di diverse centinaia di metri, ma come la loro attività preferita sia cacciare le prede e combattere gli avversari. Non è insolito, infatti, che questi gatti si imbattano in baruffe con altri simili sia durante il giorno che durante la notte. Inoltre, i gatti sembrano ingerire qualsiasi forma di preda – o tutto ciò che viene considerato da loro come tale – salvo poi ritrovarsi in qualche boschetto presi dai conati e dal mal di stomaco. Il loro coraggio, però, viene meno quando a incrociare il loro percorso vi è un grosso cane o una volpe: si corre immediatamente sulla cima del più vicino albero.

>>Scopri i gatti come simpatici serial killer

Insomma, il fatto che i gatti fossero dei predatori non è di certo un segreto, così come la loro intraprendenza nel perlustrare l’ambiente circostante alla loro abitazione. Ma chi l’avrebbe mai detto fossero così iperattivi, litigiosi e spesso degli spietati serial killer? Ci si arrenda: il sornione gatto di casa potrebbe essere un temibile “criminale” varcata la soglia di casa.

20 giugno 2013
Fonte:
BBC
Lascia un commento