Coppie che stanno insieme a lungo condividono anche gusto per i cibi

I componenti delle coppie che stanno insieme da tanto tempo sembrano sviluppare una preferenza simile per quanto riguarda i sapori e gli odori. Lo ha rivelato uno studio dell’Università di Wroclaw. Gli anni passati a condividere gli stessi pasti finiscono col cambiare i loro gusti riguardo a ciò che trovano più appetitoso.

Gli esperti polacchi sono giunti alla conclusione che partner che condividono la cucina, il frigorifero e una numerosa percentuale di pasti molto probabilmente con il tempo finiscono col mangiare alimenti simili. Nelle preferenze alimentari individuali contano i caratteri genetici, ma sarebbe ben documentato che influiscono anche l’ambiente, le abitudini condivise e quindi anche l’esposizione a stimoli olfattivi e gustativi simili.

=> Scopri i benefici fisici e mentali del matrimonio

Gli studiosi hanno preso in considerazione delle coppie che erano sposate da 3 mesi a 45 anni e hanno analizzato le loro preferenze per diversi odori, come per esempio quello della lavanda, del cioccolato bianco, del caffè, della Coca-Cola, della cannella, della carne affumicata, del limone e del miele.

=> Leggi perché il matrimonio aiuta a combattere lo stress

Entrambi i partner dovevano sentire l’odore di questi prodotti per 5 secondi. Poi dovevano dare un voto da 1 a 5 in base alle loro preferenze. La stessa cosa è stata fatta con i sapori dolci, acidi, salati e amari. Alla fine è risultato che le persone che stavano insieme da tanto tempo hanno dato la stessa valutazione. Più i partner erano stati insieme, più i gusti erano simili.

I ricercatori hanno concluso che le abitudini alimentari sembrano rappresentare una parte della routine quotidiana dei partner e quindi costituiscono un elemento essenziale della loro convivenza. Le preferenze per i cibi possono cambiare nel tempo in corrispondenza dell’influenza costante dei conviventi. La ricerca si colloca sulla scia di prove precedenti che avevano messo in luce come le coppie sposate diventino più simili nella loro personalità.

14 settembre 2017
Immagini:
Lascia un commento