Sono ladri esperti e solitamente lavorano in coppia: non parliamo di un duo di delinquenti, ma di un paio di gatti. I due esemplari sono fratelli, Eric e Ernie, e vivono con Margaret e Eddie Boddy a Braintree, nell’Essex. Sono così scaltri e agili che hanno portato a casa più di 100 oggetti, un bottino sostanzioso per due ex randagi di soli quattro anni.

I proprietari hanno deciso di organizzare un incontro con tutti i vicini di zona, nella speranza di poter riconsegnare la merce trafugata. Tra i 100 acquisti illegali spiccano scarpe, pantofole, guanti e anche alcune parti di una divisa da scout. L’incredibile refurtiva non è composta da oggetti casuali, perché spesso i due gatti rubano sia la scarpa destra che la sinistra. Prediligendo articoli per l’infanzia, calzature per l’appunto.

Secondo la coppia il più prolifico è Ernie, che è anche il più giovane. Ma Eric si può definire la mente del duo, solito portare in dono anche animaletti morti come topi e uccellini. Il più piccolo però preannuncia la consegna attraverso un miagolio particolare, che la famiglia ha imparato a distinguere tra i mille versi e le esigenze del quotidiano.

Margaret e Eddie sperano di poter riconsegnare tutti gli articoli trafugati dai loro gatti, anche se la provenienza di alcuni oggetti rimane ancora sconosciuta. Ma i due felini ora possono vantare di appartenere a un club esclusivo, composto solo da gatti ladri come Denis e Theo, esperti cleptomani natalizi.

13 gennaio 2014
Fonte:
BBC
Immagini:
BBC
Lascia un commento