Si prospetta un futuro davvero ricco, per una coppia di gatti statunitense, divenuta virale negli ultimi giorni. Troy e Tiger, questi i nomi dei due docili felini, sono infatti saliti agli onori della cronaca mondiale per essere diventati due quadrupedi davvero facoltosi: hanno infatti ereditato 300.000 dollari. La somma servirà per la loro cura nel tempo, nonché per assecondare tutte le loro necessità.

L’insolita notizia è apparsa evidente alla lettura del testamento di Ellen Frey-Wouter, la proprietaria degli animali purtroppo scomparsa all’età di 88 anni, la quale ha deciso di conferire 300.000 dollari per l’accudimento dei suoi amati gatti. Il denaro, versato in un fondo fiduciario, sarà a disposizione di chi si occuperà direttamente della salute dei felini. Troy e Tiger sono ora affidati alle assistenti domestiche dell’anziana, la cifra verrà quindi spesa per l’acquisto di cibo, regolare toilettatura, visite veterinarie e qualsiasi altra spesa dovesse rendersi necessaria.

=> Scopri il cane che ha ereditato milioni di dollari


Secondo quanto reso noto dall’agenzia di stampa UPI, la donna – in possesso di beni immobili e proprietà per un totale di circa 3 milioni di dollari – non disporrebbe di figli e altri parenti prossimi che possano ereditare la somma. L’anziana ha mostrato per tutta la sua esistenza una grande passione e un infinito amore per i suoi gatti, di conseguenza non stupisce abbia voluto pensare al loro benessere anche dopo la sua dipartita.

=> Scopri l’eredità lasciata al canile di Milano


Non è la prima volta, tuttavia, che vari proprietari di animali domestici decidono di inserire i loro amici a quattro zampe nella linea testamentaria. Nel 2013, un uomo del Tennessee ha voluto donare ai propri gatti una somma di 250.000 dollari, nonché l’uso esclusivo della sua tenuta di quasi 400 metri quadrati, anziché ai cinque figli, ai nipoti e agli altri parenti più prossimi.

24 agosto 2017
Fonte:
UPI
Immagini:
Lascia un commento