Il prossimo 3 giugno, alle ore 9, si apriranno le iscrizioni ai Registri previsti dal Conto Termico per pompe di calore e impianti a biomassa. A comunicarlo è stato il Gestore dei Servizi Energetici (GSE) precisando che le iscrizioni si chiuderanno improrogabilmente alle ore 21 del 1 agosto 2013.

I Registri in questione regolano in particolare l’accesso agli incentivi concessi per gli interventi di sostituzione di impianti di riscaldamento con impianti a pompa di calore e agli interventi di sostituzione degli impianti di serre e fabbricati rurali con impianti alimentati da biomassa, realizzati dalle Pubbliche Amministrazioni e dai privati.

>>Leggi i termini del Conto Termico per gli incentivi agli impianti a pompa di calore

Le richieste di iscrizione ai Registri potranno essere presentate solo per via telematica, utilizzando l’apposita applicazione informatica Portaltermico che sarà resa disponibile per tempo sul portale applicativo del GSE.

>>Leggi le Regole applicative del GSE per il Conto Energia Termico

La formazione della graduatoria, come precisato nel relativo Bando, seguirà, in ordine gerarchico, i criteri di priorità indicati all’Allegato IV del Conto Termico: minor potenza degli impianti; anteriorità del titolo autorizzativo/abilitativo; precedenza della data della richiesta di iscrizione al Registro.

Gli incentivi stanziati per questo tipo di interventi dal Decreto sul Conto Termico prevedono i seguenti tetti di spesa complessivi: 7 milioni di euro per gli interventi realizzati dalle Amministrazioni e 23 milioni per quelli realizzati dai soggetti privati.

6 maggio 2013
Lascia un commento