Coniglio nello spot del gelato: protesta il mondo animalista

La presenza di un coniglio all’interno di uno spot del gelato non è piaciuta all’universo animalista, pronto sui social a richiederne la rimozione da parte dell’azienda produttrice. È questo quello che sta accadendo nelle ultime ore, così come riferisce il Corriere della Sera, in merito alla nuova campagna pubblicitaria di Algida per il tradizionale lancio del cornetto estivo. Nel breve filmato, pensato per la distribuzione televisiva, un coniglio viene infatti preso per le orecchie nel mentre di un improvvisato trucco di magia, eseguito da un giovane studente nel tentativo di far colpo sull’amata.

Lo spot, distribuito in Italia con l’ultimo brano della coppia Fedez e J-Ax come colonna sonora, racconta una delle classiche storie della comunicazione pubblicitaria: la fase di innamoramento fra due giovani studenti. Il protagonista del filmato, allo scopo di catturare le attenzioni della compagna di scuola di cui si è innamorato, si lancia in vari trucchi di magia in diversi momenti della giornata. In uno di questi, una pausa pranzo in giardino, il ragazzo estrae dal suo zaino un coniglio, sollevandolo per le orecchie.

=> Scopri il coniglio gigante


Molti gruppi animalisti hanno però sottolineato come questo comportamento non sia adatto al benessere dei conigli, poiché l’azione può risultare dolorosa, considerato come le orecchie siano particolarmente sensibili in quanto ricche di terminazioni nervose. A questo scopo, il Corriere della Sera ha riportato il parere di Luca Re, medico veterinario e presidente Avem, l’Associazione Veterinari Animali Esotici:

È dimostrato come le orecchie del coniglio siano degli organi estremamente sensibili, innervati e vascolarizzati. Il sollevare un coniglio per le orecchie è una pratica dolorosa e che può provocare gravi danni funzionali all’animale; trovandosi in una situazione di pericolo e in preda al dolore, può scalciare per liberarsi, fratturandosi spontaneamente la colonna vertebrale, con conseguenti danni spinali gravi ed irreversibili. Noi veterinari esperti in animali esotici riteniamo che nel 2018, la diffusione di un tale messaggio sia inaccettabile in materia di benessere animale. Gli autori della pubblicità avrebbero quantomeno dovuto interpellare un veterinario esperto in animali esotici prima di utilizzarlo per garantire la sua salute fisica ed etologica.

=> Scopri come in Giappone vengono salvati i conigli


Nel mentre, sui social network si discute sull’effettivo impiego dell’animale: secondo alcuni, considerato come il coniglio rimanga immobile, non si potrebbe escludere la possibilità sia stato ricreato in digitale.

24 maggio 2018
Immagini:
Lascia un commento