Si è tenuto per la prima volta in Inghilterra il concorso di bellezza per puzzole, un’occasione particolare e diversa da solito. Abituati a sfilate di cani e gatti, le 20 puzzole in concorso si sono date battaglia a suon di pelo sano e abitini a tema. Una giuria accurata ha valutato lo sguardo, la coda, la salute, la bellezza del naso e principalmente la personalità. L’evento si è svolto a Birmingham con un gruppo di questi animaletti accompagnati da proprietari orgogliosi.

>>Scopri come accudire un furetto

Conosciuti per il loro odore intenso e pungente, questi animali particolari hanno trascorso mesi a imparare pose e comandi, grazie alla pazienza dei loro proprietari. Una coppia di fidanzati si è presentata con un duo di puzzole innamorate, ma al contempo molte timide tanto da evitare effusioni in pubblico. Forse la condizione non casalinga ne ha alterato la calma, trasformando le due puzzole in due creature restie alla sfilata e al pubblico.

Tutte le puzzole hanno presenziato con abitini cuciti su misura, dalle magliette di calcio agli abiti da sposa, fino ai vestiti da ape. Un’incredibile festa di colore e tenerezza, e ognuno di loro ha partecipato in modo corretto e professionale. Il concorso si è quindi svolto senza intoppi, tranne solo per la rinuncia di un giudice prontamente sostituito. Per il resto nessuna profumazione decisa ha invaso l’aria, rovinando la festa, perché questo tipo di reazione fisica avviene solo in condizioni di stress e di paura molto forte.

Molti i premi assegnati: Best in Show, Best Female e Best Male. Ma il concorso si è rivelato utile principalmente per i proprietari, che hanno potuto confrontarsi confermando quanto amore si possa nutrire per un esemplare così particolare. Per molti di loro la scelta è stata automatica, dettata dalla necessità di adottare un animale con molta personalità, ma anche un carattere interessante oltre che un’indole esotica e nuova.

5 agosto 2013
In questa pagina si parla di:
Fonte:
Lascia un commento