Per proteggere la salute del nostro gatto, in particolare l’igiene, è indispensabile prestare particolare attenzione alla prevenzione da pulci e parassiti. La presenza di piccole pulci sul corpo del nostro amico potrebbero rendere la sua vita un inferno, il morso della pulce può anche causargli allergia cutanea. Il gatto passerebbe quindi il suo tempo a grattarsi e graffiarsi, fino a farsi male e sanguinare.

Il ciclo di vita della pulce è molto lungo e può durare anche 15 giorni, da uovo a larva fino a parassita, per questo è necessario scegliere il prodotto migliore in modo da mettere in sicurezza animale e ambiente circostante. Un gatto allergico al morso della pulce può produrre una reazione fisica seria, fino alla perdita del pelo e alla formazione di piaghe. Inoltre un animale colpito da pulci può perdere dosi consistenti di sangue, sviluppando forme di anemia e una scarsa resistenza alle malattie.

Per contrastare le pulci è sempre bene consultare il veterinario di fiducia, il quale potrà consigliare il prodotto più adatto per il vostro gatto. Infatti in base all’età, al peso e al tipo si tolleranza ai parassiti è possibile reperire prodotti ad hoc per il vostro felino in miniatura. I più diffusi sono i collari antipulci che consentono una fase di mantenimento post disinfestazione, ma sono adatti per gatti di piccola taglia.

Per le situazioni più serie, come ad esempio le reazioni allergiche al morso della pulce, indicati i bagni medicati da ripetere a seconda della gravità della situazione. Se la condizione non è preoccupante è meglio utilizzare uno shampoo, utile per pulire il corpo del gatto e prepararlo alla copertura tramite prodotti specifici. Infatti per una protezione completa è meglio utilizzare preparati in polvere, da spargere anche nella zona della cuccia, oppure in gocce ad ampia copertura nel tempo infine spray da spruzzare anche su tappeti e zone frequentate dal gatto.

È indispensabile non mescolare prodotti per cani con quelli per gatti, ma seguire le indicazioni del veterinario in modo da preservare nel modo giusto la salute del vostro animale da compagnia. Oltre che della sua zona relax e della vostra casa, così da proteggerla da parassiti e allergie.

7 giugno 2012
I vostri commenti
Viola Yael, lunedì 12 giugno 2017 alle14:11 ha scritto: rispondi »

Buongiorno Ezio, Le consiglio di consultare il suo veterinario così da affrontare insieme il rimedio migliore. Ci faccia sapere, grazie

Ezio Bellinazzi, martedì 23 maggio 2017 alle10:09 ha scritto: rispondi »

Sto usando il Frontline Combo per il trattamento antipulci,ma come prima volta una pulcetta non è sparita spero che col prossimo trattamento mensile scompaia.Però col trattamento la gattina,di 13 mesi per una giornata sembra frastornata,intontita,strana,e un conato di vomito,un pò mi preoccupa questo stato immediatamente dopo la messa in loco del liquido.Anni fa si usava il piretro in polvere,può servire o no.Ringraziando Distinti saluti.Bellinazzi Ezio

Lascia un commento