La stagione estiva rappresenta il periodo ideale per prendersi cura del proprio corpo e dimagrire, eliminando i chili di troppo. Un obiettivo che può essere raggiunto abbinando un’alimentazione sana e ipocalorica all’attività fisica svolta regolarmente, approfittando del clima per dedicarsi al movimento all’aria aperta, così come del mare, dei parchi urbani e della piscina.

Favorire il dimagrimento significa evitare gli eccessi a tavola, preferire pietanze a base di verdura, cereali integrali e frutti di stagione, ma anche bandire la sedentarietà e imporsi regolari sessioni di esercizi da svolgere con costanza.

=> Scopri gli esercizi per cosce e pancia


Se è vero che la corsa e il nuoto sono sport ideali per perdere peso e favorire il tono muscolare, esistono diversi tipi di esercizi efficaci per snellire e ridurre la circonferenza di cosce e fianchi, assottigliare il girovita e rassodare i glutei. Ecco una breve panoramica.

Camminata in spiaggia

Salutare, rilassante e rigenerante, una camminata in spiaggia può anche aiutare a perdere peso se si adottano le strategie giuste come procedere a passo spedito, entrando in acqua in modo da coprire le caviglie ed eventualmente tenendo un peso con ciascuna mano, come una semplice bottiglia d’acqua da mezzo litro, in modo da accompagnare il movimento delle gambe con quello delle braccia.

Corsa sulla sabbia

Un vero allenamento dimagrante e brucia grassi è la corsa sulla sabbia, da effettuare nelle ore meno calde della giornata, preceduto da adeguato riscaldamento e successivo stretching, entrambi necessari per evitare spiacevoli conseguenze alle articolazioni sottoposte a uno sforzo maggiore rispetto alla corsa su strada.

Corsa sul posto in acqua

In piscina, una semplice corsa sul posto aiuta a bruciare molte calorie e richiede uno sforzo importante: si esegue stando in piedi, appoggiando le mani sul bordo, cercando di sollevare il più possibile le ginocchia portandole al petto.

=> Scopri gli esercizi per rafforzare il seno


Pedalata in acqua

In piscina, come anche al mare, la simulazione della pedalata rappresenta un esercizio sempre intenso e semplice da eseguire: si parte in piedi, con l’acqua che raggiunge le spalle, cercando di mantenere l’equilibrio.

Squat in acqua

I piegamenti sulle gambe sono un toccasana per modellare e snellire alcune zone molto critiche: per potenziare i benefici degli squat eseguirli dentro l’acqua è certamente la strategia giusta.

Addominali sulla sabbia

Distesi sulla sabbia in posizione supina, si possono effettuare sessioni di addominali esattamente come in palestra: i più efficaci per il dimagrimento e l’assottigliamento del punto vita sono gli esercizi che prevedono la torsione del busto.

Tonificare i glutei

Come per gli addominali, anche per tonificare i glutei i movimenti effettuati in palestra possono essere replicati anche in spiaggia, ponendosi in posizione carponi sull’asciugamano e cercando di tenere la schiena dritta per spingere una gamba all’indietro, piegando il ginocchio o mantenendo la gamba distesa.

=> Scopri i benefici dimagranti di 30 minuti di esercizi


Fitness al parco

Anche il parco cittadino offre numerose opportunità per allenarsi all’aria aperta, camminando a passo svelto, correndo o semplicemente eseguendo semplici esercizi per snellire gambe e braccia appoggiandosi a una comune panchina.

Dimagrire pedalando

Anche chi resta in città può beneficiare di una semplice e salutare pedalata in bicicletta: si ottengono risultati migliori dal punto di vista del consumo di calorie se ci si dedica a questa attività la mattina a stomaco vuoto, prima di fare colazione.

22 agosto 2017
Lascia un commento