Come curare l’influenza velocemente e senza farmaci

L’influenza è l’incubo invernale per eccellenza quando si tratta di malanni. Ogni anno circa 5 milioni di italiani ne contraggono il virus e finiscono con l’essere costretti alcuni giorni a letto. Un problema che spesso viene affrontato con l’abuso di farmaci, mentre nella maggior parte dei casi è possibile ricorrere ad alcuni rimedi naturali.

Sintomi dell’Influenza

I sintomi dell’influenza sono quelli classici: raffreddore, tosse, mal di gola, mal di testa, febbre, spossatezza, dolori muscolari e articolari. In alcuni casi, più rari tra gli adulti e più frequenti tra i bambini, il virus influenzale può portare anche episodi di diarrea e vomito. Opportuno godere della giusta dose di riposo e scegliere i rimedi naturali più adatti al trattamento della sintomatologia.

=> Scopri 9 tisane per combattere l’influenza

In quanto attacco virale sarà l’organismo a dover compiere lo sforzo maggiore per contrastare l’influenza. Quello che dovrà essere fatto nel frattempo è rinforzarne le difese immunitarie e assicurarsi che quanto necessario (vitamine, sali minerali e idratazione) siano assicurati attraverso l’alimentazione e i rimedi naturali selezionati. Da non dimenticare di informarsi, meglio se presso il proprio medico curante, per eventuali interazioni con le terapie farmacologiche seguite o in caso di intolleranze o allergie specifiche.

Curare l’influenza senza farmaci

Rimedi contro il Mal di Gola

Nel trattamento del mal di gola sono ad esempio molto indicati miele, meglio se di eucalipto, e cannella, in grado di rinforzare le difese immunitarie e di contrastare l’infiammazione in atto. Sono consigliati anche il miele di Manuka e di Sulla, entrambi dalle riconosciute proprietà benefiche.

Prodotti naturali contro Raffreddore e Tosse

Anche nel trattamento del raffreddore si potrà utilizzare il miele di eucalipto, sfruttandone le proprietà antisettiche e balsamiche. Consigliati anche i chiodi di garofano, utili anche in caso di mal di denti e infezioni del cavo orale. In caso di tosse invece l’ideale sarà una tisana alla menta o all’eucalipto.

=> Leggi sintomi e rimedi per l’influenza nei bambini

Contrastare Mal di Testa e Dolori Articolari

Per il mal di testa è invece consigliato l’infuso di salice, che contiene in maniera naturale lo stesso principio attivo dell’aspirina ovvero l’acido acetilsalicilico. Contro i dolori articolari è possibile utilizzare l’artiglio del diavolo. Il miele sopracitato rappresenta inoltre anche un ottimo energizzante, rimedio utile in caso di spossatezza insieme al cioccolato fondente, al guaranà e al ginseng.

Consigli per l’alimentazione

L’alimentazione si conferma ad ogni modo una via primaria per quanto riguarda il potenziamento delle difese immunitarie. Ecco quindi che pranzi e cene, ma anche spuntini di metà mattinata o pomeriggio ricchi di frutta e verdura di stagione si rivelano importanti per assicurare vitamine (soprattutto la vitamina C) e sali minerali. Sì in questi casi a spinaci, broccoli, verza, carote, arance, kiwi e frutti di bosco.

Da non far mancare anche della frutta secca col guscio (ad esempio noci, mandorle e anacardi), ricca di antiossidanti, di omega-3 e di nutrienti necessari al supporto dell’organismo durante l’influenza.

18 gennaio 2018
Lascia un commento