Colore della lingua: cosa significa

Il colore della lingua può essere indicativo dello stato di salute generale: una lingua sana dovrebbe essere rosa e coperta da papille ben distribuite e visibili, su una superficie regolare. Qualsiasi deviazione dal normale aspetto della superficie, così come qualsiasi dolore, può essere sia motivo di preoccupazione che indice di qualche cambiamento nello stato di salute. In ogni caso è indicato rivolgersi al medico di famiglia, o anche al dentista, in grado di formulare una diagnosi o, in alternativa, di prescrivere gli esami utili a raccogliere i dati per riconoscere le cause.

Significato delle Colorazioni della Lingua

Vediamo quali sono le colorazioni anomale che può assumere la lingua e anche quali potrebbero essere le ragioni

Rivestimento bianco o macchie bianche

Quando la superficie della lingua è coperta di bianco, oppure presenta delle evidenti macchie di questo colore, è possibile che il paziente sia affetto da una delle seguenti patologie.

=> Scopri la candidosi orale

  • Mughetto orale, causato da un’infezione da Candida albicans che si è sviluppata all’interno della bocca. Si manifesta con macchie biancastre che hanno consistenza simile a quella della ricotta. Questa infezione colpisce nella maggior parte dei casi i neonati e gli anziani, soprattutto coloro che utilizzano protesi dentarie. Il mughetto orale negli individui adulti è spesso indice di un indebolimento del sistema immunitario. I pazienti affetti da diabete, e coloro che stanno assumendo steroidi per via inalatoria per la terapia dell’asma o altre malattie polmonari, potrebbero soffrire di mughetto orale. Condizione che si manifesta anche dopo lunghi trattamenti con antibiotici.
  • Leucoplachia: una condizione patologica che si manifesta con la comparsa di macchie bianche sulla lingua e in tutto l’interno della bocca. La leucoplachia è più comune nei soggetti che fanno uso di tabacco ed è considerata una condizione precancerosa, sebbene non pericolosa di per sé.
  • Lichen planus orale, che si manifesta con la comparsa di linee bianche in rilievo sulla lingua. Si tratta di una è una patologia infiammatoria benigna del cavo orale, che colpisce l’interno delle guance oltre che la lingua.

Lingua arrossata

Teeth

Quando la superficie della lingua appare di colore rosso, è possibile che il paziente sia affetto da:

  • carenza di vitamine, quali acido folico e vitamina B12;
  • scarlattina, un’infezione che dà alla lingua un aspetto simile alla fragola<, rosso e irregolare, e che in genere si manifesta anche con la comparsa di febbre;
  • malattia di Kawasaki, che potrebbe anche essere accompagnata da febbre alta.

Poiché la sindrome di Kawasaki è una condizione grave è sempre preferibile, in caso di forte arrossamento della lingua, rivolgersi al medico.

Lingua nera

Stethoscope

Le papille sulla lingua crescono per tutta la vita e, nel caso di alcune gravi patologie che inibiscono i meccanismi di controllo della crescita, è probabile che le papille diventino la sede di una infezione batterica grave. In genere l’eccessiva proliferazione dei patogeni si manifesta proprio con una colorazione nera o molto scura. Questa colorazione della lingua si manifesta anche in pazienti con diabete, che assumono antibiotici o che ricevono trattamenti di chemioterapia.

=> Scopri la differenza tra tumori benigni e maligni

In molti casi la “lingua nera” è una delle manifestazioni del malessere indotto dal fumo di sigaretta o del cancro del cavo orale. In questo caso sono spesso presenti anche noduli o piccole ferite che non scompaiono spontaneamente in pochi giorni. In ogni caso è indispensabile rivolgersi al medico.

Di recente, alcuni studi hanno correlato il colore viola-bluastro della lingua all’aumento della conta piastrinica e alla recidiva del carcinoma ovarico epiteliale. Si tratta di dati che andranno approfonditi con ulteriori studi clinici.

14 marzo 2018
In questa pagina si parla di:
Lascia un commento