Le colonnine per la ricarica dei veicoli elettrici sono negli ultimi mesi in forte sviluppo, grazie soprattutto agli accordi raggiunti dalle società fornitrici con le amministrazioni locali. Analogo il discorso per Roma, dove Enel e Acea hanno da poco messo in cantiere 200 punti rifornimento per le auto alimentate a elettricità nella Capitale.

A disposizione degli automobilisti vi sono 74 punti gestiti in parte dall’Atac, in cui il rifornimento è al momento gratuito, mentre i punti Enel (63) sono soggetti a tariffa regolata tramite apposita card di riconoscimento. Colonnine di ricarica dell’azienda dei trasporti romana, 11 per l’esattezza, che possono ricaricare anche biciclette e ciclomotori elettrici.

A disposizione dei clienti Enel anche un’App per iPhone e iPad grazie alla quale sarà possibile ottenere non soltanto la mappa dei vari punti di ricarica, ma anche la segnalazione del punto libero più vicino al fine di evitare code e perdite di tempo.

Tra i vari punti a disposizione segnaliamo poi la stazione di Via Portuense 1645-48 (Gestita da SEM) che è non soltanto gratuita, ma viene effettuata grazie a energia proveniente da fonti rinnovabili.

L’elenco delle colonnine di ricarica di Roma e Provincia:

  • Largo Corrado Ricci 5 (Enel);
  • Piazza di Porta Metronia 2 – due colonnine (Enel);
  • Piazza SS. Apostoli 77 – due colonnine (Enel);
  • Largo Giuseppe Toniolo 5 (Enel);
  • Piazza Antonio Mancini – due colonnine (Enel);
  • Piazza Cola di Rienzo (Enel – Atac);
  • Piazza di Cinecittà – due colonnine (Enel);
  • Piazza di Sant’Andrea della Valle – due colonnine (Enel);
  • Piazza Giuseppe Gioacchino Belli 2 (Enel);
  • Piazza Giuseppe Verdi (Atac);
  • Piazza Istria (Atac);
  • Piazza Mastai (Atac);
  • Piazza Verbano (Enel);
  • Piazzale Clodio – due colonnine (Enel);
  • Piazza Pio IX 22 – due colonnine (Enel);
  • Piazza Vescovio 5 (Enel);
  • Piazzale Aldo Moro (ricarica bici e scooter Atac);
  • Piazzale Cina (Enel);
  • Via Appia Nuova 520 (Atac);
  • Via Barberini 1-3 (Enel);
  • Via Bernardino Alimena – due colonnine (Enel);
  • Via Boncompagni (Enel);
  • Corso d’Italia 83 – due colonnine (Enel);
  • Via dei Pontefici (Atac);
  • Via dei Prefetti 14 (Enel);
  • Via dei Verbiti – due colonnine (Enel);
  • Via del Melone (Atac);
  • Via Francesco Crispi 28-30 – due colonnine (Enel);
  • Via Giovanni Genocchi 10 – due colonnine (Enel);
  • Piazza del Risorgimento 4 – due colonnine (Enel);
  • Via Marco e Marcelliano 2-32 (Enel);
  • Via Marco e Marcelliano 4 (Enel);
  • Piazza Giuseppe Mazzini 1-4 (Enel);
  • Piazza Giuseppe Mazzini 2 (Enel);
  • Via Magna Grecia 33 – due colonnine (Enel);
  • Via Mattia Battistini 74 – due colonnine (Enel);
  • Via Portuense 1645-48 (gratuita per auto e bici, su prenotazione);
  • Via Principessa Clotilde 5 – due colonnine (Enel);
  • Via Ugo Ojetti – due colonnine (Enel);
  • Viale De Coubertin 6 (Atac);
  • Viale dell’Aeronautica 106-126 – due colonnine (Enel);
  • Viale di Tor di Quinto 64 (Enel);
  • Viale Egeo – due colonnine (Enel);
  • Viale Europa – incrocio Largo Apollinare – due colonnine (Enel);
  • Viale Maurizio Baredenson – Saxa Rubra – due colonnine (Enel);
  • Via Angelo Vescovalli 372 (Enel);
  • Piazza Anco Marzio – Lungomare Paolo Toscanelli, Lido di Ostia – due colonnine (Enel);
  • Piazza Regina Pacis 10 – Lido di Ostia (Enel – Atac);
  • Via Pola (Pomezia) 25 – due colonnine (Enel).

18 maggio 2012
In questa pagina si parla di:
I vostri commenti
caplet, domenica 20 maggio 2012 alle12:26 ha scritto: rispondi »

quanto costa un "rifornimento"?

Lascia un commento