Coca Cola inserirà un bollino rosso sulle proprie lattine. Ad annunciarlo la stessa azienda, che indicherà in questo modo i prodotti contenenti livelli importanti di zuccheri all’interno delle bibite gassate.

Dopo aver a lungo contrastato una possibile applicazione di bollini rossi sulle proprie lattine, Coca Cola ha deciso di allinearsi con alcune altre aziende internazionali che in precedenza avevano intrapreso tale strada.

L’adesione è stata quindi al sistema a semaforo, con indicazioni di colore verde per livelli non nocivi per la salute, “giallo ambra” per livelli mediamente alti e “rosso” per indicare valori particolarmente elevati.

Secondo quanto ha riferito Jon Woods, general manager of Coca-Cola UK and Ireland:

Abbiamo considerato con attenzione il nuovo schema che è stato annunciato lo scorso anno, ma abbiamo deciso di continuare con il singolo-colore RDA (dose giornaliera raccomandata) che è stato testato in tutta Europa.

Abbiamo monitorato lo schema di etichettatura che ha cominciato ad apparire nei negozi e che è stato chiesto dai consumatori. I nostri consumatori britannici ci hanno detto come vogliano un singolo e rappresentativo schema di etichettatura frontale sulle confezioni di tutti i cibi e le bevande, così da aiutarli a scegliere meglio per sé e per le loro famiglie. Così abbiamo di conseguenza di inserire il nuovo schema sulle nostre confezioni nel Regno Unito.

8 settembre 2014
Fonte:
Lascia un commento