La Citroen C3 AirDream a GPL è la risposta della Casa francese alla mondiale esigenza di una guida economia ed ecologica. Questo non solo grazie al combustibile a gas che consente un notevole risparmio dei costi di gestione (basti pensare che con un pieno di rifornimento può percorre oltre 500 km) e una riduzione di anidride carbonica emessa nell’ambiente (valore che si aggira attorno ai 118 g/km), ma è anche supportata da una particolare funzione che suggerisce il momento ideale per cambiare marcia, senza inutili sprechi. Ecologica e parsimoniosa, dunque. Il motore 1,1 offre una potenza da 60 cavalli a fronte di un consumo nel ciclo combinato di 7,9 litri ogni 100 km percorsi e di una velocità massima di 155 km/h. Performance di tutto rispetto, quindi, e un comportamento sulla strada davvero ineccepibile.

Il design della Citroen C3 AirDream a GPL unisce eleganza e razionalità, eliminando curve e fronzoli superflui a favore di essenzialità pura. Anche gli interni si mostrano essenziali ma senza compromettere l’abitabilità della vettura, omologata per cinque persone. Grazie a piccoli ma efficaci accorgimenti, quali gli schienali anteriori a ingombro ridotto e le sedute semialte, si riesce a ottenere una notevole spaziosità e un bagagliaio con capacità da 300 litri, a dispetto delle dimensioni compatte.

Dotata di una tecnologia all’avanguardia, soprattutto sul versante audio (è infatti munita di un terzo altoparlante sul cruscotto e di un sistema che consente il collegamento ai dispositivi portatili), la Citroen C3 Airdream GPL non trascura la sicurezza: sei airbag, ABS, riparatore elettronico di frenata, aiuto alla frenata d’emergenza, struttura rinforzata.

Cilindrata: 1124 cm3 Consumi: 7,9 l / 100 km
Dimensioni: 3940 x 1720 x 1520 Cavalli: 60 / 44 CV / kW
Porte: 5 Prezzo: da € 15.450

1 marzo 2013
In questa pagina si parla di: