Dalle cipolle rosse un aiuto naturale per contrastare il tumore al colon e quello al seno. A sostenerlo uno studio canadese condotto dai ricercatori della University of Guelph, secondo cui alcune sostanze contenute al loro interno ne rallenterebbero la diffusione e anzi ne favorirebbero la contrazione in termini di dimensione.

=> Scopri i benefici del camminare contro i tumori a colon e seno

Il merito di questi benefici effetti prodotti dalle cipolle sarebbe da ascrivere in parte alle antocianine che contribuiscono, oltre a fornire questi ortaggi del particolare colore rossastro, a inibire la diffusione delle cellule tumorali. La riduzione delle dimensione della massa verrebbe invece prodotta dalla quercitina.

Durante la ricerca sono state poste delle cellule associate al tumore al colon con la quercitina estratta da 5 diverse varietà di cipolle: quelle rosse sono risultate le più potenti in relazione alla loro capacità di contrastare la formazione tumorale.

=> Leggi quali sono i benefici di noci e mandorle contro il tumore al colon

Recenti studi hanno inoltre riconosciuto alle cipolle benefici contro il tumore al seno. Secondo quanto ha affermato Abdulmonem Murayyan, autore principale dello studio condotto dalla University of Guelph:

Abbiamo riscontrato che le cipolle sono eccellenti nell’uccidere le cellule tumorali. Le cipolle attivano i percorsi che incoraggiano le cellule tumorali a procedere verso la morte cellulare.

Promuovono un ambiente sfavorevole per le cellule tumorali e interrompono le comunicazioni tra le cellule tumorali stesse, inibendone la crescita. Ha senso che le cipolle rosse, che possiedono il colore più scuro, sembrino disporre del maggior potere nella lotta ai tumori.

9 giugno 2017
Fonte:
Lascia un commento