Cipolla: tutti gli usi alternativi

È uno degli ingredienti più apprezzati in cucina, dai soffritti o come semplice metodo per donare sapore alle ricette. Eppure la cipolla non esprime solo usi culinari, poiché può essere efficacemente impiegata ad altri scopi, sia per alcuni compiti quotidiani della casa che per risolvere banali questioni di salute. Quali sono, di conseguenza, gli usi alternativi più interessanti di questo straordinario ortaggio?

=> Scopri le proprietà terapeutiche delle cipolle


Prima di cominciare, è bene sottolineare come l’impiego della cipolla in ambito domestico richieda, per via precauzionale, un test di resistenza sulla superficie che si vorrà trattare. In questo modo, si eviterà di rovinare mobili oppure oggetti cari. Per la salute, invece, il ricorso come rimedio deve avvenire dopo il consulto con il medico, sebbene sia solitamente ben tollerato. Le informazioni che seguono hanno perciò un carattere unicamente illustrativo.

Usi per la casa e il giardino

La cipolla è uno dei prodotti della natura che ha trovato i maggiori impieghi nella tradizione popolare, sia per l’elevata disponibilità dell’ortaggio, che per le sue effettive proprietà. Gran parte della sua efficacia è dovuta alla presenza di vari composti solforati, responsabili anche dell’effetto mediamente irritante per gli occhi, ideali per numerose necessità quotidiane sia della casa che del giardino.

Sin dai tempi antichi, la cipolla è stata ad esempio impiegata per la pulizia dei panni, in particolare per l’eliminazione di quelle macchie di origine organica, come quelle dovute al sudore oppure a piccole ferite sanguinanti. È sufficiente sfregare un esemplare tagliato a metà sull’area da trattare, eventualmente testando prima la resistenza del tessuto e del colore in un’area nascosta dell’abito. Sempre sul fronte della pulizia, strofinare mezza cipolla fresca su pentole e padelle permette di sciogliere i grassi incrostati durante la cottura, rendendo il lavaggio finale più efficace. Può essere quindi impiegata per eliminare lo sporco unto da griglie e fornelli, per rimuovere alcune ossidazioni dei metalli, nonché per agevolare l’eliminazione di terra e fango incrostati su scarpe e scarponi. Anche in questo caso, è sempre utile verificare la resistenza della superficie su un’area nascosta.

=> Scopri come pulire e disinfettare gli strofinacci


Spazio anche al ricorso in giardino, dove questo ortaggio risulterà certamente utile sia per la coltivazione dell’orto che per mantenere aree verdi sempre fiorite. Il profumo tipico della cipolla, infatti, ha un effetto deterrente su numerose specie d’insetto e altri tipi di parassiti, noti per i loro importanti danni sulle coltivazioni. Tiene quindi lontano zanzare, formiche, alcuni tipi di coleottero e molto altro ancora. È sufficiente predisporne qualche esemplare tagliato a metà nelle zone da proteggere o, ancora, mescolare la cipolla stessa in acqua e usare uno spruzzino per distribuire il composto in modo omogeneo.

Usi per la bellezza e il benessere

Oltre alla casa e all’orto, la cipolla può rappresentare un grande alleato per il benessere, sia interiore che esteriore. L’ortaggio manifesta infatti delle proprietà antiossidanti, lenitive e antisettiche, tanto che viene da più parti definito come uno dei più efficaci “antiobiotici naturali”. Tali peculiarità derivano sempre dai composti solforati abbondanti nel vegetale, in particolare il disolfuro di allilpropile, ma anche da vitamine, sali minerali e numerosi flavonoidi tra cui la quercitina.

=> Scopri il pomodoro per il benessere della prostata


È da tempo nota la media efficacia della cipolla, ad esempio, come rimedio disinfettante del cavo orale, soprattutto durante il periodo invernale, quando le problematiche delle prime vie respiratorie si fanno più frequenti. Assunta regolarmente con i pasti, specie se associata al benessere della dieta mediterranea, permette di agire all’interno dell’organismo, riducendo le infezioni, stimolando la digestione e incentivando le naturali capacità immunitarie del corpo. Abbinato all’aglio, inoltre, il consumo è preventivo nell’uomo delle problematiche relative alla prostata. Naturalmente, in caso di disturbi, è sempre necessario evitare il fai da te, privilegiando invece il consulto con il medico oppure con lo specialista.

Sul fronte della bellezza, infine, la cipolla può essere utile al trattamento di piccoli inestetismi, come ad esempio l’acne, poiché aiuta a purificare i pori riducendo l’azione batterica sulla pelle. Ancora, è un conosciuto rimedio popolare per stimolare la crescita dei capelli, anche se in questo senso l’efficacia non è provata: nel caso di un’alopecia androgenetica, fra i tanti, l’applicazione topica non sembra avere grandi effetti.

3 dicembre 2017
Lascia un commento