Cibo biologico: per i pediatri non è più salutare di quello “normale”

Cosa c’è di meglio, per i bambini, dell’alimentazione biologica? Pappe, frutta e carne bio rappresentano una scelta sempre più diffusa tra i genitori che preferiscono evitare pesticidi e concimi sintetici nei cibi dei propri figli. Eppure, secondo l’American Academy of Pediatrics non esiste alcuna prova che dimostri gli alimenti biologici siano più salutari rispetto ai prodotti convenzionali.

Spiega Janet Silverstein, professore di endocrinologia pediatrica presso l’Università della Florida e uno degli autori del rapporto:

Gli alimenti biologici non sembrano essere più nutrienti e non è ancora chiaro se siano o meno più sicuri. È possibile che i cibi organici siano più sani e abbiano meno effetti negativi sulla salute, non voglio creare una cattiva reputazione per i prodotti alimentari biologici, ma in realtà non sappiamo se siano davvero più salutari.

Lo studio appena pubblicato dai pediatri americani segue l’uscita, poche settimane fa, di un’altra ricerca della Stanford University, che aveva a sua volta concluso che gli alimenti convenzionali sono nutrienti tanto quanto quelli biologici.

La cosa più importante per la salute dei bambini (e non solo), secondo l’American Academy of Pediatrics, è seguire una dieta equilibrata, molto ricca di frutta e verdura. Le famiglie che non possono permettersi l’alimentazione biologica, dunque, dovrebbero preoccuparsi soprattutto di inserire cibi sani e nutrienti nella dieta quotidiana dei più piccoli, anche se provengono da colture tradizionali.

Proprietà nutritive a parte, ammettono comunque gli autori del nuovo rapporto, i prodotti biologici espongono i consumatori a quantità inferiori di pesticidi e hanno dimostrato di avere un minore impatto sull’ambiente rispetto agli alimenti tradizionali. Detto questo, secondo i medici non esistono evidenze di “significativi benefici nutrizionali” in una dieta biologica, né del fatto che il biologico protegga efficacemente da qualche patologia.

23 ottobre 2012
In questa pagina si parla di:
I vostri commenti
gianni, lunedì 5 giugno 2017 alle20:48 ha scritto: rispondi »

Bio a vita.

dani, lunedì 28 aprile 2014 alle10:27 ha scritto: rispondi »

non è che i cibi bio siano più salutari dei cibi non bio ma cosa certa è che i cibi NON BIO sono dei VELENI ! Ogni giorno ingeriamo veleni su veleni ! coloranti, conservanti, grassi idrogenati e trans , aromi (artificiali) poi gli alimenti coltivati sono trattati con pesticidi , agenti maturanti e concimi chimici. le carni provengo da bestie mal allevate che mangiano porcherie e soffrono. Gli insaccati contengono di tutto. la lista è lunga. Con che faccia i pediatri possono fare un'affermazione simile ? Vergogna ! È anche l'ora di finirla !

Mauro, giovedì 5 dicembre 2013 alle16:24 ha scritto: rispondi »

Io mi chiedo se certi esseri umani sono animali o extraterrestri. Non voglio andare contro i pediatri americani anche se avrei da dire molto sul loro operato spesso influenzato dalle multinazionali, ma come cavolo si fa a dire una cosa del genere? Cioè come possono DUBITARE dei prodotti naturali se appunto provengono dalla natura il luogo natale dove tutti gli esseri viventi sono nati e cresciti ed evoluti? Cioè è come dire che l' acqua non si sa se fa bene o male. è veramente vergognoso e soprattutto mi sento profondamente offeso se sento questa castronerie, possono dire tutto quello che vogliono ma dubitare della stessa natura significa allora che la vita sulla Terra quando non c'era l' era industriale e quindi inquinamento zero non era salutare? Ma allora tutti questi migliaia e migliaia di anni secondo loro di cosa vivevano gli esseri viventi? Di OGM? Cioè veramente con quale faccia hanno il coraggio di dire cose del genere che poi il bello è che la maggior parte della gente ci CREDE. Hahahahahah mi viene da ridere, assurdo. Stanno praticamente dicendo che il cibo naturale, quello che è sempre esistito sulla vita della Terra e che noi stessi ne facciamo parte, non si sa se è sicuro, sano e nutriente. Dopo questa ripeto, credo che alcune persone ormai siano diventate dei robot alimentate a petrolio.

Roby, mercoledì 29 maggio 2013 alle8:24 ha scritto: rispondi »

Complimenti a questi geni.

Diego Rigorini, mercoledì 24 ottobre 2012 alle14:58 ha scritto: rispondi »

E' come dire che fino a che non provi a schiacciarti un piede sotto la ruota di un camion non sai se ti lascerà un danno permanente o no quindi dobbiamo tutti mettere i piedi sotto le ruote dei camion per poter creare un campione statistico sufficiente a stabilire se è dannoso a no.   PS. Pediatri (soprattutto americani) = grandi sostenitori dei vaccini =  notizia inutile  

Lascia un commento